Aeroclub Bresso

Aeroclub Bresso

Commenti

Esperienza bellissima...
Lettera aperta al direttivo dell'Aeroclub Milano, alla scuola dell'Aeroclub Milano e ai soci dell'Aeroclub Milano.

Durante questo fine settimana è stato danneggiato il CESSNA I-BBTT di proprietà di Mario Battistello ex Presidente del sodalizio nonchè trasvolatore oceanico proprio a bordo dell'aeromobile daneggiato. I meriti del velivolo e del pilota non dovrebbero essere estranei ad appassionati del volo quali, si presume, gli appartenenti ad Aeroclub Milano.
Il danno è stato perpetrato sul sedimero aeroportuale dell'aeroporto di Bresso sede dell'associazione Aeroclub Milano e della relativa scuola.
Al di la della palese inadeguatezza del servizio di sicurezza che Aeroclub Milano dovrebbe garantire agli aeromobili in sosta (palese in quanto evidentemente qualcuno si è prima avvicinato indisturbato al velivolo tanto da poterlo danneggiare e poi se ne è, altrettanto indisturbato, allontanato senza lasciare traccia alcuna) ciò che mi sgomenta e mi disturba è l'assordante silenzio da parte degli organi istituzionali del club, presidente Giuffrida in primis, consiglieri, responsabili della scuola e istruttori sull'accaduto, quasi fosse una cosa normale che uno squilibrato (così mi pare si supponga) possa approcciare un velivolo parcheggiato all'interno dell'aeroporto, zona ad accesso controllato, e danneggiarlo a piacimento.
Faccio peraltro notare che dal 2012 questa è quantomeno la terza volta che ciò accade, per maggiori dettagli invito a consultare gli storici della cronaca locale.
Personalmente trovo questo atteggiamento di silenzio e indifferenza vergognoso, indegno, deplorevole e disonorevole per una associazione che invece dovrebbe in ogni modo difendere quel poco che rimane dell'aviazione civile privata, nonchè della storia dell'aviazione italiana che taluni personaggi (Mario Battistello) hanno contribuito a scrivere.
Sono profondamento deluso, indignato e disgustato da questo inopportuno comportamento che può solo infangare il blasone di un aeroclub che fino a pochi anni fa poteva seriamente vantarsi di portare alto l'onore dell'aviazione italiana.
A voi che dovreste essere le figure istituzionali del club posso solo dire: VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA!

Massimo G. Agliati
Finalmente da oggi siamo il primo aeroporto toscano, ad essere aperto anche al traffico VDS basico non avanzato, come qui di seguito riportato.
Le operazioni di volo con VDS sono consentite esclusivamente con apparecchi VDS “basici a motore” delle categorie “tre assi” e “autogiro” e VDS “avanzati”. Per gli apparecchi VDS “basici” è fatto obbligo di essere dotati di radio VHF con banda di frequenza assegnata. Il pilota deve essere in possesso di regolare certificato di radiotelefonia aeronautica.
Grazie all'attuale Consiglio Direttivo, di cui Presidente Dott. Lino Palla, siamo riusciti, non con pochi sforzi , a far approvare il nuovo regolamento di scalo da parte dell'Enac, alla quale vanno i ns. ringraziamenti per aver ben compreso le necessità attuali.
Vi aspettiamo a due passi dal mare....

Aeroclub Bresso è un club di piloti di aereo che opera sull'aeroporto di Bresso (Milano). Quota annuale 2016= 500 euro. C-172 I-AFAF= 195 euro + tasse/ora

Noi dell’Aeroclub Bresso pensiamo che volare sia bellissimo, e che con gli amici sia ancora più bello. Ognuno di noi, nel suo piccolo, da una mano facendo ciò che sa fare meglio per il club, nello spirito di un club come quelli di una volta. Riducendo all’essenziale tutto, e dandoci una mano l’un l’altro, abbiamo potuto tagliare tutte le spese inutili. Crediamo che per volare con gli amici servano

06/04/2018
11/01/2018

VFR Aviation

BREAKING NEWS! AeCI COMMISSARIATO!

La demenziale comunicazione di Cacciatore, che da molti è stata interpretata come un avvertimento al Governo, e che di fatto rappresentava la pietra tombale sulla gestione Leoni, si è ritorta proprio contro gli impresentabili: oggi è stato nominato un commissario che non ha nulla a che fare con la gestione Leoni/Cacciatore e cricca annessa. Appena la nomina sarà ratificata saremo autorizzati a comunicare il nome. Impresentabili: addio, tornate a occuparvi dei vostri processi e delle vostre condanne penali, e gli avvocati, d'ora in poi, pagateveli da soli!

02/05/2017

Homer pilota

Scena geniale tratta dall'episodio dei Simpson "paura di volare"

01/05/2017

Sabato 6 Maggio, verso le ore 14:30, presso la sede del AeroClub Bresso, a Milano (LIMB), sarà ospite Thomas Salme, che presenterà il suo libro da poco uscito nelle librerie e sarà disponibile a rispondere alle domande di tutti.
Thomas visiterà anche la sede del gruppo Piloti Virtuali Italiani che è locata nel medesimo contesto aeroportuale.
Aveva i titoli? No. Aveva le capacità? Probabilmente si. È un santo? No. È un mito? No. Ma la sua storia suscita curiosità e se la vorrete sentire, sarete i benvenuti.

04/04/2017

Pagina 12 di VFR Aviation di Aprile

29/03/2017

Timeline Photos

04/03/2017

VOLO ACROBATICO

VFR Aviation ha una nuova APP per avere la rivista in formato digitale. Che vogliate l'abbonamento annuale o semestrale, o anche solo un numero.... avrete la possibilità di leggere la rivista ovunque voi siate!! 😍

VFR Aviation

23/12/2016

Timeline Photos

17/12/2016

Amici ❤️

16/12/2016

Fabrizio ha dipinto il Sopwith Camel per il presidente. Sarà esposto nella nostra sede!

06/11/2016

Oggi sono 10 anni dalla tua scomparsa Bob. Ci manchi! RIP

29/10/2016

Timeline Photos

28/10/2016

AeroClub Ravenna

Il 10 Novembre 2016 il CTR di Romagna verrà cancellato e lo spazio aereo nella zona EST di Bologna verrà direttamente controllata da Bologna. L’AIP AIRAC 10/16 contiene tutte le informazioni dettagliate. In sostanza ci sarà un unico CTR suddiviso in 9 zone. La prima vera novità che salta subito all’occhio è l’introduzione di due nuove frequenze: chi si trova a EST di tale linea dovrà contattare Bologna Radar sulla la 118.15 (la frequenza che utilizzava Romagna) mentre chi è a OVEST dovrà contattare Bologna sulla nuova 133.775. Ricordiamo a tutti che registrandosi sul sito dell’ENAV è disponibile gratuitamente l’AIP contenente tutte le informazioni, cartine e aggiornamenti.

28/08/2016

Tanti auguri Ago!!!! ♥️♥️♥️♥️

13/08/2016

SGN

04/08/2016

Buon COMPLEANNO Presidente!!!

03/08/2016

Afaf a Portorose!!!

02/08/2016

Sulla via del ritorno, AFAF è a Brac, in Croazia

29/07/2016

Continua l'avventura dell'AFAF- arrivato a Cefalonia!

28/07/2016

Stefano Franzosi ha portato il nostro super AFAFa Corfu!! Eccoli al parcheggio! Grande!!!!

20/07/2016

ArkLab飛行學院

【超神!瑞典網友自製『八軸空中飛車』!!自製過程大公開!】

各位Maker,想挑戰做一台「空中飛車」嗎?

就在前幾天,瑞典網友發明「空中飛車」,只需手動遙控發動飛椅,

靠著八個螺旋槳,竟能乘坐飛行2公尺高!

#Arklab #奶油蒼蠅 →http://www.arklab.tw/products

#無人機 #創客 #空中飛椅 #飛行 #夢想 #遙控

想看自製過程介紹,請開以下連結網址:
https://www.youtube.com/watch?v=ALYECvs06XI

12/07/2016

Il nostro AFAF sopra le colline modenesi. Ai comandi Antonio Malavasi

08/07/2016

Timeline Photos

04/07/2016

Aeroclub Bresso's cover photo

02/07/2016

I-AFAF a Pavullo

25/06/2016

Romeo e Giulietta!!!! ;-)

25/06/2016

Il nostro AFAF tornato a casa ❤️

22/06/2016

Sky Services Flight Academy

Il primo aereo dei nostri vicini della skyservice è arrivato a LIMB! Evviva!! Benvenuti!!!

Ragazzi finalmente si parte .......
il primo aeroplano della SKY all'arrivo a Milano Bresso 👏👏👏👏😀😀😀😀😀
P2002JF I-SKYZ

airplanemart.com 22/06/2016

Angle of Attack (AoA) Awareness

facciamoci una cultura!

airplanemart.com

17/06/2016

VOLO ACROBATICO

Il nostro comandantissimo Maurizio Costa in una lezione di Upset Recovery con il CAP 10 dell Cantorair di Valbrembo.

In cosa consiste la lezione di upset recovery? Qui ce n'è una con Maurizio Costa a bordo del CAP 10 della Cantorair di Valbrembo. Enjoy!

15/06/2016

NUOVO REGOLAMENTO DI SCALO DI LIMB
dal 1 luglio lo stralcio voli sarà tenuto da Sky Services e le tasse aeroportuali saranno riscosse da Sky Services, non più da Aeroclub Milano.
Risulta dal nuovo regolamento di scalo pubblicato oggi dalla Dott.ssa Piccirillo (ENAC).
Il nuovo regolamento di scalo dell'aeroporto di Bresso entrerà in vigore dal 1 luglio 2016. Antonio Malavasi Pao Lina Andrea Corte Federico Vescarelli Agostino Arosio Stefano Curci Stefano Cristiano Franzosi Marco Bosoni Umberto Bertolotti Ilario Cocchi Aopa Italia Rinaldo Gaspari Massimo Giuseppe Agliati Maurizio Costa

05/06/2016

VFR Aviation

Pavullo: istruzioni per l'uso

Raduno AOPA VRF
Pavullo, 2-3 Luglio 2016

Vi aspettiamo a Pavullo: ecco una anticipazione del programma, alcuni consigli pratici e soprattutto le procedure di avvicinamento per chi arriva in volo (con qualsiasi mezzo, dischi volanti inclusi), appositamente studiate per semplificare le operazioni

Ci siamo, il grande raduno di volo AOPA Italia, VFR Aviation, VFR Team, è stato messo a punto in ogni dettaglio e sarà il principale evento aeronautico dell’anno. Ci aspettiamo alcune centinaia di velivoli e per questo, insieme a ENAC, è stato deciso di affidare integralmente all’Aero Club Pavullo la gestione dei traffici senza segregazione e senza alcuna distinzione di macchine. Come detto in apertura, se siete proprietari di un disco volante, purchè abbia le marche e una radio, potete arrivare senza dover avvertire preventivamente, ma vi chiediamo di studiare a fondo le semplici procedure che trovate in queste pagine.

La festa dei piloti e del volo
Il raduno non prevede spettacolo aereo o alcun tipo di manifestazione, l’aeroporto sarà a totale disposizione dei partecipanti per gli arrivi e le partenze. Visto l’annullamento di Cielo e Volo saranno presenti numerose aziende produttrici di velivoli e di accessori e strumenti per il volo, ma il cuore del raduno sarà la grande festa del sabato sera con una cena in aeroporto, uno spettacolo con personaggi e campioni, cabarettisti di “Zelig”, musica e premiazioni: la nostra rivista assegnerà il premio “Oscar VFR” a chi si è distinto nel corso del 2015 in vari settori. E visto che uno dei temi del raduno è “gli anni ‘80” saranno premiati tutti coloro che arriveranno con un aereo, un’auto o una moto degli anni ’80. Per semplificare le operazioni e la logistica è stato realizzato un braccialetto che comprende il ticket cena e che può essere acquistato al costo di 30 euro sino al 20 giugno tramite il sito di AOPA Italia (www.aopa.it) e vi suggeriamo di farlo in anticipo per avere la certezza del posto. Sarà comunque possibile acquistare il braccialetto ticket anche sul posto, al costo di 35 euro. Il sabato è quindi dedicato agli arrivi e nel pomeriggio si terranno alcune iniziative, tra le quali un incontro sui motori Rotax curato da Andrea Minari e Pierluca Bartolini. Portate con voi il costume da bagno perchè ci sarà una piscina a disposizione di tutti, oltre a punti di distribuzione di bevande e gelati, con ticket che potrete acquistare sul posto. Troverete sul sito AOPA una lista di alberghi, ma chi vuole pernottare in tenda avrà un’area dedicata con l’utilizzo dei servizi (docce e bagni) dell’Aero Club Pavullo. Chi arriva in auto non ha problemi tramite la A1 con uscita a Modena sud (passando per Spilamberto – Marano s/P) o a Modena Nord (passando per Maranello), chi arriva in moto può fare la via appenninica da Pistoia (SS64 Porrettana) o da Lucca (SS12 dell’Abetone), un vero trionfo di curve.

Come arrivare in volo
Iniziamo con un consiglio per evitare il traffico: arrivate presto la mattina. Il 2 luglio il sole sorgerà circa alle 5:45 e alle 8:30 ancora non ci sarà in giro nessuno, e in queste 2h e 45 min alla velocità di 100 kn/180 km/h è possibile partire da Bari o dalla Campania e atterrare nel silenzioso deserto delle 08:30. A Nord di Pavullo c’è Il CTR di Bologna, prestate attenzione. Dopo l’ingresso fate chiamate radio solo se assolutamente necessario. Bisogna essere in grado di gestire il proprio aereo con sicurezza per poter rallentare / accelerare in relazione al restante traffico. Dopo l’atterraggio non fermarsi mai sulla pista e liberare il prima possibile, vi saranno due gruppi di marshall che vi daranno le indicazioni per il rullaggio e per liberare, seguitele scrupolosamente.

COMUNICAZIONI RADIO E CIRCUITO
Frequenza radio in uso: 122.60, Pavullo non è sede di ente ATS e ancor meno di ente ATC. Le operazioni sono di esclusiva responsabilità dei piloti in comando, la chiamata radio non è obbligatoria, né richiesta, soprattutto in caso di traffico intenso, dovete solo restare in ascolto e ogni 3 minuti circa la b**a di Pavullo comunicherà all’aria la pista in uso, il QNH, la direzione e intensità del vento. Durante il Meeting sarà disponibile anche una frequenza GROUND sulla 123.45

L’AEROPORTO
L’aeroporto di Pavullo è aperto dall’alba al tramonto, l’altitudine della pista è di 2245 ft AMSL. La pista è in leggera pendenza: la testata 02 è a 2255ft, la testata 20 è a 2223ft. Per i decolli è di gran lunga preferibile la 02. L’atterraggio per la 20 è banale e, data la leggera salita, è fattibile anche con leggero vento in coda. L’atterraggio per la 02 prevede la base in una forcella, niente di particolarmente difficile, ma neanche da prendere sottogamba.

PROCEDURE
A secondo della pista, seguite i suggerimenti che riportiamo, le comunicazioni, solo se assolutamente necessarie, dovranno essere brevi ed essenziali. Ai punti di ingresso i piloti prestino la massima attenzione al traffico in arrivo, i piloti di mezzi veloci sono pregati di rallentare e, se possibile, di mantenere una velocità non superiore a 70 kn (130 km/h). Al contrario, i piloti di mezzi lenti sono pregati di spremere (con giudizio) il loro mezzo e, se possibile, avvicinarsi a detta velocità. IMPORTANTE: dopo i punti d’ingresso non sono ammessi i sorpassi.

Procedura per PISTA 02 (atterraggio con prua Nord, il più probabile)
Avvicinamento e circuito: il punto 1 di ingresso è subito a Sud del paese di Serramazzoni. Coordinate sessagesimali 44° 25’ 30”N 10° 46' 48”E - Coordinate a primi decimali 44° 25.5'N 10° 46.8'E , quota di ingresso 3600ft sul QNH di zona. Il punto 2 (Ceramiche) sono alcuni capannoni molto visibili, mantenendoli sotto l’ala sinistra, fate prua 180 e dirigetevi sul crinale davanti a voi, che terrete anch’esso sotto l’ala sinistra. In questo modo potrete vedere la pista e avrete ampio spazio e quota alla vostra destra. In zona 3 regolate la vostra discesa in relazione al terreno e al traffico, se non ritenete sufficiente la distanza da chi vi precede allungate il sottovento come indicato al punto 4. A discrezione virate a sinistra per la base-finale inserendovi nella sella di Amola (la pista inizialmente non è visibile)
Decolli: procedete lungo l’asse pista e sulla verticale di Pavullo continuate con prua Nord. Non potete virare a sinistra prima di aver superato Serramazzoni, che dovete lasciare alla vs sinistra.
Riattaccate (punto 5): se dovete riattaccare, procedete come per il decollo e prestate molta attenzione al traffico in entrata. Reinseritevi solo quando avrete spazio sufficiente. Se vi fosse intenso traffico accettate l’idea di arrivare anche sino a Serramazzoni

Procedura per PISTA 20 (atterraggio con prua a Sud)
Avvicinamento e circuito: il punto 1 è sulla verticale del confluente del Panaro, quota di ingresso 3600ft sul QNH di zona, Coordinate sessagesimali 44° 16’ 06”N 10° 52' 42”E - Coordinate a primi decimali 44° 16.1'N 10° 52.7'E. Il punto 2 è il traverso della testata pista 02, da qui fate prua Nord dirigendovi verso la parte orientale di Pavullo, il cui centro terrete ben in vista a sinistra. Al punto 3 regolate la vostra discesa in relazione al terreno e al traffico, se non ritenete sufficiente la distanza da chi vi precede, allungate il sottovento come indicato al punto 4. Virate in base a discrezione, ma sicuri che vi sia spazio sufficiente tra voi e chi vi precede.
Decolli: appena staccato virate leggermente a destra e procedete con prua Sud ovest verso la sella di Amola. Non potete virare a sinistra prima di aver superato il Confluente che dovete lasciare alla vs sinistra.
Riattaccate, (punto 5): se dovete riattaccare, procedete come per il decollo e prestate molta attenzione al traffico in entrata. Reinseritevi solo quando vi è spazio sufficiente. Se vi fosse intenso traffico accettate l’idea di arrivare anche sino al Confluente.

RULLAGGIO
Una volta atterrati tutti i mezzi devono liberare la pista il più celermente possibile, saranno comunque presenti 2 marshall lungo la pista per assistenza. A Pavullo la pista è complanare al prato circostante, non vi è gradino, ovvero è possibile liberare in qualsiasi punto della pista, ma seguite le istruzioni dei marshall e soprattutto siate svelti: avete sicuramente qualcuno dietro.

28/05/2016

Decollo 18 da Trento

28/05/2016

LIME-LIDT a/r

Video (vedi tutte)

Decollo 18 da Trento
Smooth landing
La nostra sede... Gli amici sono benvenuti!!
Atterraggio 18 a Bresso con 13 nodi di vento al traverso
Decollo dall'aeroporto di Bresso. Puoi farlo anche tu!!  Aeroclub Bresso- quota 2016 500 euro, C-172 I-AFAF 195 euro/h +...
Decollo da Caorle con il nostro I-AFAF
Friends visiting :-)
Landing in Belize City airport

Ubicazione

Telefono

Indirizzo


Sede Legale Piazzale P. Clotilde 6
Milan
20121

Altro Centri ricreativi Milan (vedi tutte)
Associazione Cinematografica Sperimentale Duende Associazione Cinematografica Sperimentale Duende
Milan

L'Associazione Cinematografica Sperimentale Duende nasce con lo scopo di divulgare la cultura cinematografica in tutte le sue forme... per ulteriori informazioni visita il sito https://cinematograficaduende.com/

Drako.it Drako.it
V.le Abruzzi, 48
Milan, 20131

Computer Gaming | Hardware | Modding | Assistenza

La Bottega Allegra La Bottega Allegra
Via Degli Assereto 19
Milan

Spazio per bambini, mamme e papà

Auditorium "Stefano Cerri" di via Valvassori Peroni 56 Auditorium "Stefano Cerri" di via Valvassori Peroni 56
Via Carlo Valvassori Peroni 56
Milan, 20133

Auditorium "Stefano Cerri" del Municipio 3 del Comune di Milano

SPAZIO COCCA SPAZIO COCCA
Via Lodovico Il Moro, 53/A
Milan, 20143

un mondo di attività per adulti e bambini

Accademia Scacchi Milano Accademia Scacchi Milano
Circolo Culturale "I Navigli" - Via De Amicis 17
Milan, 20123

Scuola di Scacchi riconosciuta FSI presso il Circolo Culturale "I Navigli", Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio; sede climatizzata, ampia ed elegante con bar, ristorante ed auditorium.

Associazione UP&Smile Associazione UP&Smile
Milan, 20161

𝐔𝐏&𝐒𝐦𝐢𝐥𝐞 Educazione Emotiva con le Arti - la bellezza di un sorriso sta nell'arte di chi vuole condividerlo. Corsi e Lab per tutti! Ascolto e Sostegno. Divertimento e Compagnia! Iscriviti alla nostra associazione. Ti aspettiamo!!

Giochi Sulle Nuvole - Centro prima infanzia Giochi Sulle Nuvole - Centro prima infanzia
Via Don Bosco 11
Milan, 20139

Asilo nido, Baby parking e Ludoteca per bambini dai 10 mesi ai 6 anni a Milano.

Associazione Culturale Penelope Associazione Culturale Penelope
Via Madre Anna Picco 16
Milan, 20132

Associazione culturale per dare un posto a ogni cosa

La Casa di Sam La Casa di Sam
Via Brizi 10
Milan, 20139

E' un centro, una casa che accoglie durante il giorno minori di età compresa tra 11-16 anni e li accompagna nel percorso di crescita

Masada Masada
Viale Carlo Espinasse, 41
Milan, 20156

Per contattare Masada: [email protected]