Rio Grappling Club Firenze

Rio Grappling Club  Firenze

Commenti

Ciao a tutti. Questo è un piccolo questionario che userò per la mia tesi di laurea. Ci vogliono 5 minuti ed è completamente anonimo, chiunque può rispondere. Diffondete pure, più siete e più la ricerca acquista valore scientifico. A chi mi scriverà, in privato, il suo indirizzo mail invierò i risultati della ricerca verso la fine di aprile. Grazie mille..
Grazie a tutti per l’allenamento di ieri sera!
Ragazze taggatevi così vi aggiungo
Siamo lieti di invitarvi a Ginevra aperti in Svizzera il 7 e l'8 aprile.

MMA / KICK BOXING / PREMIO SOLDI GI NO GI

Codice sconto per registro: martial20

https://www.martialsports.ch/registration-2/

Accademia di Brazilian Jiu Jitsu nella palestra Kodokan01. A Firenze Nord, vicinissima ai principali Poli Universitari, si trova in
Zona Rifredi, Novoli, FI-Nova.

Rio Grappling Club è un team internazionale di Brazilian Jiu Jitsu con centinaia di sedi in tutto il mondo. E' stato fondato dal tre volte campione mondiale ROBERTO ATALLA , cintura nera di quarto grado, originario del Brasile. Nel centro Italia è rappresentato e guidato da MATTEO CALAMANDREI, cintura nera di primo grado. Il Rio Grappling Club Firenze, con le sue numerose filiali, partecipa attiva

Normali funzionamento

29/09/2021

▪️🥋 BRAZILIAN JIU JITSU 🥋▪️
_Martiality, Sport & Self Defense_

🔸13 lezioni a settimana
🔸 2 volte al giorno
🔸 6 giorni su sette

▪️Lezioni Principianti
▪️Lezioni Esperti
▪️Lezioni Bambini

#bjj #brazilianjiujitsu #firenze #firenzebjj #riograpplingclub #riograpplingclubfirenze #matteocalamandreiacademy #bjjwithoutborders #kodokan01 #kodokanmartialarts #martialarts #artesuave #discipline #determination #tatami #gi #nogi #grappling #bjjlifestyle #oss #ibjjf #uijj

▪️🥋 BRAZILIAN JIU JITSU 🥋▪️
_Martiality, Sport & Self Defense_

🔸13 lezioni a settimana
🔸 2 volte al giorno
🔸 6 giorni su sette

▪️Lezioni Principianti
▪️Lezioni Esperti
▪️Lezioni Bambini

#bjj #brazilianjiujitsu #firenze #firenzebjj #riograpplingclub #riograpplingclubfirenze #matteocalamandreiacademy #bjjwithoutborders #kodokan01 #kodokanmartialarts #martialarts #artesuave #discipline #determination #tatami #gi #nogi #grappling #bjjlifestyle #oss #ibjjf #uijj

10/09/2021

I corsi sono iniziati, prenota la tua prova “BJJ - Class" gratuita!

Chiamaci o vieni direttamente in accademia!
➡ 3333675201

I corsi sono iniziati, prenota la tua prova “BJJ - Class" gratuita!

Chiamaci o vieni direttamente in accademia!
➡ 3333675201

Photos from Kodokan01's post 04/04/2021

❤️

03/04/2021

Abbiamo a cuore lo sport per i nostri bambini. 🐥🐰🦋

Firenze
Brazilian Jiu Jitsu - Kids

#bjjkids #pasqua #brazilianjiujitsu #kids #bambini #sport #matteocalamandreiacademy #riograpplingclubfirenze #riograpplingclub #kodokan01 #quartiere5 #firenze #firenzebjj #martialarts

29/03/2021

ORIGINI
Parte seconda

Ripercorriamo il periodo passato alla palestra Nidiaci, nel cuore del quartiere di San Frediano. L'Accademia cresce ancora con l'entrata del gruppo nel team Rio Grappling Club...

#origini
#sempreavantijuventus
#NIDIACI
#sanfrediano
#brazilianjiujitsu #firenze #riograpplingclub #riograpplingclubfirenze #matteocalamandreiacademy #kodokan01 #martialarts #artesuave #discipline #tatami #gi #nogi #grappling #oss #ibjjf #uijj
#bjjlifestyle #oss #jiujitsulifestyle #martialarts #judo #wrestling #bjjgirls #bjjlife #bjjkids #selfdefense #blackbelt #bjjkids
#origins

23/03/2021

ORIGINI
Parte prima

La nostra scuola ha una lunga storia alle spalle e oggi grazie a questi video ne ripercorreremo le varie tappe. Sia per rendere omaggio alle decine di persone che anche se oggi non si allenano più ne hanno fatto parte sia perché credo sia interessante conoscere le nostre origini.

#origini
#brazilianjiujitsu #firenze #riograpplingclub #riograpplingclubfirenze #matteocalamandreiacademy #kodokan01 #martialarts #artesuave #discipline #tatami #gi #nogi #grappling #oss #ibjjf #uijj
#bjjlifestyle #oss #jiujitsulifestyle #martialarts #judo #wrestling #bjjgirls #bjjlife #bjjkids #selfdefense #blackbelt #bjjkids
#origins

19/03/2021

Frammenti di BJJ..

"The Inner Game"

Durante l'incontro ascoltiamo il nostro angolo che ci incita e ci consiglia.
Fondamentale per la mente dell'atleta è la consapevolezza e l'esercizio di un dialogo interno che sia funzionale al raggiungimento dell'obiettivo. E' la voce del proprio "angolo interno" che è sempre presente e che nel mental training viene chiamato "Inner game".
Cosa ci diciamo, cosa visualizziamo e come ci sentiamo durante l'incontro condiziona le nostre prestazioni e questo vale sia sul tatami che fuori.

Legare uno stato di centratura focalizzata a un particolare gesto ci permette di accedere a quella dimensione mentale funzionale per noi nei pochi istanti prima della lotta. Il gesto che scegliete diventa il vostro Reset mentale.
Così come ripetiamo lo stesso movimento in palestra nell'esecuzione di un drill per fare in modo che diventi parte della nostra memoria muscolare, proprio così alleniamo il sistema mente-corpo a riaccedere allo stato funzionale attraverso la ripetizione del gesto.

Prima di ogni calcio di inizio quando giocavo a rugby mi battevo i pugni sulle spalle per centrarmi e entrare nel flusso della partita, adesso nel BJJ ba***re il pugno all'avversario prima della lotta è il mio reset personale con il quale sospendo ogni interferenza per avere la migliore performance possibile.

di LUIGI NUTI,
PNL e Mental Coach
[email protected]

19/01/2021

"Benefici psicologici dello sport da combattimento nell’età dello sviluppo"

I benefici psicologici derivanti dalla pratica di uno sport, e in generale da uno stile di vita attivo, sono numerosi e la letteratura scientifica in questo campo sta incrementando rapidamente (Trigueros et al., 2019; Elkington et al., 2017).

Gli sport da combattimento potrebbero incidere in particolare su alcuni aspetti:
per cominciare, le lezioni si svolgono in piccoli gruppi, promuovendo la socializzazione.

Quando il maestro parla, gli alunni devono ascoltare e questo può migliorare le abilità di ascolto e la capacità di rispettare i turni.

Sono potenziate anche le abilità attentive, in particolare di attenzione sostenuta: durante una lotta, la distrazione può avere dei costi notevoli, portandoci in una posizione di svantaggio.

Ne consegue anche un miglioramento della capacità di focalizzarsi su un compito alla volta, portandolo a termine.

Inoltre, può essere utile per fortificare l’autostima, senza ingigantire l’ego: il livello di difficoltà delle attività proposte è crescente, i ragazzi sono in grado di affrontare sfide via via più difficili e questo rinforza la loro autostima. Allo stesso tempo, divengono consapevoli della necessità di impegnarsi con costanza, perché nella lotta da un momento all’altro possono capovolgersi le situazioni e ci si può trovare in svantaggio.

La ritualità e l’ordine, su cui si pone molta enfasi nelle arti marziali, possono non solo favorire la disciplina, ma anche diventare un riferimento confortante in periodi di instabilità.

Secondo alcuni studi, oltre a promuovere il benessere psicologico, la pratica delle arti marziali influisce positivamente anche sull’abilità di controllare l’aggressività (Steyn & Roux, 2009).

In particolare il Brazilian Jiu Jitsu, anche rispetto ad altri sport da combattimento, potrebbe contribuire a incrementare i comportamenti socialmente desiderabili e ridurre i livelli di aggressività nei giovani praticanti (Blomqvist Mickelsson, 2020).

Dottoressa Giulia Guerrini, Psicologa

https://www.facebook.com/Da-Vicino-Nessuno-%C3%A8-Normale-Psicologhe-In-Arte-108364241087239

#bambini
#kids #bjjkids
#brazilianjiujitsu #firenze #riograpplingclub #riograpplingclubfirenze #matteocalamandreiacademy #kodokan01 #artesuave #discipline #tatami #gi #nogi #grappling #bjjlifestyle #oss #ibjjf #uijj
#bjjlifestyle #oss #jiujitsulifestyle #martialarts #judo #bjjgirls #bjjlife #training #blackbelt

15/01/2021

"Frammenti di Brazilian Jiu Jitsu"

Elogio della Sconfitta Pt. 2

Nelle competizioni l'obiettivo è la vittoria. L'atleta dovrebbe concentrare tutte le sue energie per ottenerla. Perdere fa parte del gioco. Questo è un momento decisivo per il proseguiio della sua dell'attività.

Le energie e i sentimenti che si provano possono essere utilizzati come carburante per continuare a competere.

Un incontro vinto con una scarsa prestazione, spesso viene archiviato velocemente. Il ricordo di una sconfitta invece può durare settimane.

Tanto più aspiro a un obiettivo con impegno e fatica, tanto più è doloroso non riuscire a raggiungerlo.
Minimizzare l'accaduto è un errore.

Una volta analizzate tutte le componenti che non sono sotto il nostro controllo (giudizio arbitrale, ambiente di gara, avversario ecc..), è importante concentrarsi su cosa non ha funzionato a livello tecnico e di approccio alla competizione, in modo da cominciare a capire cosa c'è da migliorare e cosa della rappresentazione di se stessi non corrisponde alla realtà..

Giudizi e critiche non costruttive che non portano a un miglioramento, sono da evitare. Possono essere utili, al fine di rimettersi in moto, anche gli spunti e i suggerimenti che possono essere dati da terzi.

Dopo una gara è importante rimettersi a lavorare da subito su fattori oggettivi quali tecnica, preparazione, approccio alla gara ecc..

Il nostro è uno sport di situazione dove un secondo di distrazione può cambiare l'esito dell'incontro per cui tutti gli elementi fisici, tecnici e di concentrazione devono essere presenti allo stesso momento.

Ciò che si prova dopo una sconfitta, può a volte essere un campanello di allarme. Se dopo una gara andata male non rimane impressa una sensazione, è importante anche farsi qualche domanda sulla propria motivazione e magari valutare se è il caso di prendersi un periodo di riposo per ricaricarsi.

#sconfitta
#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#quartiere5
#brazilianjiujitsu
#firenze #firenzebjj
#martialarts

"Frammenti di Brazilian Jiu Jitsu"

Elogio della Sconfitta Pt. 2

Nelle competizioni l'obiettivo è la vittoria. L'atleta dovrebbe concentrare tutte le sue energie per ottenerla. Perdere fa parte del gioco. Questo è un momento decisivo per il proseguiio della sua dell'attività.

Le energie e i sentimenti che si provano possono essere utilizzati come carburante per continuare a competere.

Un incontro vinto con una scarsa prestazione, spesso viene archiviato velocemente. Il ricordo di una sconfitta invece può durare settimane.

Tanto più aspiro a un obiettivo con impegno e fatica, tanto più è doloroso non riuscire a raggiungerlo.
Minimizzare l'accaduto è un errore.

Una volta analizzate tutte le componenti che non sono sotto il nostro controllo (giudizio arbitrale, ambiente di gara, avversario ecc..), è importante concentrarsi su cosa non ha funzionato a livello tecnico e di approccio alla competizione, in modo da cominciare a capire cosa c'è da migliorare e cosa della rappresentazione di se stessi non corrisponde alla realtà..

Giudizi e critiche non costruttive che non portano a un miglioramento, sono da evitare. Possono essere utili, al fine di rimettersi in moto, anche gli spunti e i suggerimenti che possono essere dati da terzi.

Dopo una gara è importante rimettersi a lavorare da subito su fattori oggettivi quali tecnica, preparazione, approccio alla gara ecc..

Il nostro è uno sport di situazione dove un secondo di distrazione può cambiare l'esito dell'incontro per cui tutti gli elementi fisici, tecnici e di concentrazione devono essere presenti allo stesso momento.

Ciò che si prova dopo una sconfitta, può a volte essere un campanello di allarme. Se dopo una gara andata male non rimane impressa una sensazione, è importante anche farsi qualche domanda sulla propria motivazione e magari valutare se è il caso di prendersi un periodo di riposo per ricaricarsi.

#sconfitta
#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#quartiere5
#brazilianjiujitsu
#firenze #firenzebjj
#martialarts

07/01/2021

"Frammenti di BJJ"

L' elogio della Sconfitta.

Un fattore molto importante durante l'allenamento è imparare a perdere.
Imparare a perdere permette di acquisire maggiore conoscenza per progredire nelle propria capacità di lotta e migliorare trovando nuove soluzioni tecniche.

In funzione di ciò, cercare di imporre sempre i propri schemi o il proprio stile di combattimento è da considerarsi un fattore negativo.

Se restiamo attaccati solo alle nostre soluzioni vincenti, perfezioneremo solo i nostri punti di forza e aumenteremo il nostro Ego.

In un'ottica di miglioramento la parola d'ordine è quindi "osare" tramite un naturale processo di prova e fallimento. Questo avviene provando tecniche e movimenti nuovi, sperimentando posizioni e situazioni che ancora non conosciamo alla perfezione.

Questo processo viene favorito in maniera induttiva dall'insegnante attraverso lo "sparring condizionato", ovvero obbligando l'allievo a partire da determinate posizioni o situazioni che normalmente non userebbe.
Si chiama "Apprendimento Induttivo" da parte di un praticante.

In questo tipo di allenamento è fondamentale "forzarsi" ad uscire dalla propria condizione di lotta più comoda e usuale.

È quindi doveroso in alcune fasi dell'anno, meglio se lontano dalle competizioni più importanti, avere questo tipo di approccio.

In certi casi è l'allievo invece che prova a dare soluzioni e sbocchi tecnici per migliorare le proprie capacità con un "Apprendimento Deduttivo", un processo di autoapprendimento dove la figura dell'insegnante è meno invasiva.
Non è in contrasto tuttavia con l'Apprendimento Induttivo.

Successo e Sconfitta sono due impostori dell'Ego.
Nella frustrazione e nel fallimento germoglia sempre il seme del successo futuro.

#sconfitta
#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#quartiere5
#brazilianjiujitsu
#firenze #firenzebjj
#martialarts

"Frammenti di BJJ"

L' elogio della Sconfitta.

Un fattore molto importante durante l'allenamento è imparare a perdere.
Imparare a perdere permette di acquisire maggiore conoscenza per progredire nelle propria capacità di lotta e migliorare trovando nuove soluzioni tecniche.

In funzione di ciò, cercare di imporre sempre i propri schemi o il proprio stile di combattimento è da considerarsi un fattore negativo.

Se restiamo attaccati solo alle nostre soluzioni vincenti, perfezioneremo solo i nostri punti di forza e aumenteremo il nostro Ego.

In un'ottica di miglioramento la parola d'ordine è quindi "osare" tramite un naturale processo di prova e fallimento. Questo avviene provando tecniche e movimenti nuovi, sperimentando posizioni e situazioni che ancora non conosciamo alla perfezione.

Questo processo viene favorito in maniera induttiva dall'insegnante attraverso lo "sparring condizionato", ovvero obbligando l'allievo a partire da determinate posizioni o situazioni che normalmente non userebbe.
Si chiama "Apprendimento Induttivo" da parte di un praticante.

In questo tipo di allenamento è fondamentale "forzarsi" ad uscire dalla propria condizione di lotta più comoda e usuale.

È quindi doveroso in alcune fasi dell'anno, meglio se lontano dalle competizioni più importanti, avere questo tipo di approccio.

In certi casi è l'allievo invece che prova a dare soluzioni e sbocchi tecnici per migliorare le proprie capacità con un "Apprendimento Deduttivo", un processo di autoapprendimento dove la figura dell'insegnante è meno invasiva.
Non è in contrasto tuttavia con l'Apprendimento Induttivo.

Successo e Sconfitta sono due impostori dell'Ego.
Nella frustrazione e nel fallimento germoglia sempre il seme del successo futuro.

#sconfitta
#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#quartiere5
#brazilianjiujitsu
#firenze #firenzebjj
#martialarts

31/12/2020

Buon 2021 dalla nostra Accademia!

E tu?
..cosa farai del tuo tempo?

#buon2021
#duemilaventuno
#buonanno

#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#quartiere5
#brazilianjiujitsu
#firenze #firenzebjj
#martialarts

25/12/2020

Buon Natale da tutti Noi!
🌠 🎅🏽 🎄

#natale2020
#merrychristmas
#buonnatale
#santaclaus
#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#quartiere5
#brazilianjiujitsu
#firenze #firenzebjj
#martialarts

22/12/2020

ATTENZIONE!

...sta arrivando Babbo Natale! 🎅🎄

Matteo Calamandrei Academy
(Natale 2020)

#natale2020
#babbonatale
#santaclaus
#brazilianjiujitsu #firenze #riograpplingclub #riograpplingclubfirenze #matteocalamandreiacademy #kodokan01 #martialarts #artesuave #discipline #tatami #gi #nogi #grappling #bjjlifestyle #oss #ibjjf #uijj #oss #jiujitsulifestyle #martialarts #bjjgirls #bjjlife #bjjkids #selfdefense #training #blackbelt #bjjkids

19/12/2020

"Frammenti di Brazilian Jiu Jitsu"

Consigli per la pratica.

Durante gli allenamenti ci dobbiamo confrontare con tutti.
Quando lottiamo con atleti più abili e forti o semplicemente più in forma, siamo talvolta costretti alla resa. Questo può essere motivo di frustrazione e nervosismo.

A fronte di questi stati d'animo succede che distraiamo l'attenzione da noi stessi e cerchiamo delle scuse plausibili che ci giustifichino o quantomeno che ci diano delle attenuanti :
"ha usato troppa forza"
"è molto più pesante di me"
"se fossi più in forma.."
"oggi sono stanco"
"eh, ma ho fatto i pesi prima dell'allenamento"...
Questi sono alcuni dei più comuni pensieri che ci passano per la mente.
In definitiva ci "proteggiamo" concentrandoci sulle qualità dell'altro o sulla nostra condizione fisica. In un certo senso, andiamo anche a sminuire la prestazione o a colpevolizzare le qualità del compagno.

Questo meccanismo di difesa in realtà è un nostro nemico, perché non ci permette di mantenere l’attenzione su noi stessi, sulle nostre lacune tecniche, fisiche e mentali.
È invece importante rimanere concentrati su questi elementi.
Il nostro sparring partner non è il fine ultimo, ma deve essere essenzialmente un mezzo attraverso il quale esprimere e migliorare il proprio Jiu Jitsu.

Anche chi pratica la nostra disciplina per motivi di difesa personale dovrebbe evitare questo errore.
Teoricamente, dovrebbe lottare con compagni più allenati e preparati per ricreare una condizione di aggressione più reale possibile.
Chi decide di assalire, difficilmente sarà in una condizione fisica di inferiorità.

In tutto questo è comunque opportuno tutelare la propria salute.
Difficilmente se sopraggiunge un infortunio e possibile progredire. Quindi se si crea una situazione di pericolo è giusto segnalarlo al compagno.

Un esercizio che ogni praticante può fare, è quello di "rispettare il silenzio" durante e dopo ogni lotta. Ovvero quello di evitare ogni sorta di commento o pensiero che inducano a crearsi un alibi e che, come già detto, sminuiscano la prestazione del compagno.
Questo consente maggiormente di scoprire le proprie debolezze, per farle magari diventare un proprio punto di forza.

Imparare a sfruttare le qualità degli altri per migliorare se stessi è fondamentale per ogni artista marziale.

⚜️🥋🇮🇹

#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#brazilianjiujitsu
#firenze
#firenzebjj
#martialarts

"Frammenti di Brazilian Jiu Jitsu"

Consigli per la pratica.

Durante gli allenamenti ci dobbiamo confrontare con tutti.
Quando lottiamo con atleti più abili e forti o semplicemente più in forma, siamo talvolta costretti alla resa. Questo può essere motivo di frustrazione e nervosismo.

A fronte di questi stati d'animo succede che distraiamo l'attenzione da noi stessi e cerchiamo delle scuse plausibili che ci giustifichino o quantomeno che ci diano delle attenuanti :
"ha usato troppa forza"
"è molto più pesante di me"
"se fossi più in forma.."
"oggi sono stanco"
"eh, ma ho fatto i pesi prima dell'allenamento"...
Questi sono alcuni dei più comuni pensieri che ci passano per la mente.
In definitiva ci "proteggiamo" concentrandoci sulle qualità dell'altro o sulla nostra condizione fisica. In un certo senso, andiamo anche a sminuire la prestazione o a colpevolizzare le qualità del compagno.

Questo meccanismo di difesa in realtà è un nostro nemico, perché non ci permette di mantenere l’attenzione su noi stessi, sulle nostre lacune tecniche, fisiche e mentali.
È invece importante rimanere concentrati su questi elementi.
Il nostro sparring partner non è il fine ultimo, ma deve essere essenzialmente un mezzo attraverso il quale esprimere e migliorare il proprio Jiu Jitsu.

Anche chi pratica la nostra disciplina per motivi di difesa personale dovrebbe evitare questo errore.
Teoricamente, dovrebbe lottare con compagni più allenati e preparati per ricreare una condizione di aggressione più reale possibile.
Chi decide di assalire, difficilmente sarà in una condizione fisica di inferiorità.

In tutto questo è comunque opportuno tutelare la propria salute.
Difficilmente se sopraggiunge un infortunio e possibile progredire. Quindi se si crea una situazione di pericolo è giusto segnalarlo al compagno.

Un esercizio che ogni praticante può fare, è quello di "rispettare il silenzio" durante e dopo ogni lotta. Ovvero quello di evitare ogni sorta di commento o pensiero che inducano a crearsi un alibi e che, come già detto, sminuiscano la prestazione del compagno.
Questo consente maggiormente di scoprire le proprie debolezze, per farle magari diventare un proprio punto di forza.

Imparare a sfruttare le qualità degli altri per migliorare se stessi è fondamentale per ogni artista marziale.

⚜️🥋🇮🇹

#matteocalamandreiacademy
#riograpplingclubfirenze
#riograpplingclub
#kodokan01
#brazilianjiujitsu
#firenze
#firenzebjj
#martialarts

Video (vedi tutte)

Ubicazione

Telefono

Indirizzo


Via Magellano 11
Florence
50127

Orario di apertura

Lunedì 13:30 - 15:00
18:30 - 19:30
Martedì 20:00 - 21:30
Mercoledì 13:30 - 15:00
18:30 - 19:30
Giovedì 20:00 - 21:30
Venerdì 13:30 - 15:00
18:30 - 19:30
Sabato 10:30 - 12:00
Altro Locali sportivi e stadi Florence (vedi tutte)
ASSI Giglio Rosso 1922 ASSI Giglio Rosso 1922
Viale Michelangiolo 64
Florence, 50125

Nel cuore di Firenze, tra piazza Ferrucci ed il piazzale Michelangelo, un'impianto polivalente con una pista di atletica, sei campi da tennis, un campo da calcio cinque e un centro fitness. Aperto sette giorni su sette.

Mandela Forum Firenze Mandela Forum Firenze
Viale Paoli
Florence, 50137

Centro Ginnastica Firenze Centro Ginnastica Firenze
Via Isonzo 26/A
Florence, 50126

"Sembra impossibile finche non viene fatto"

dojo KARATE DO dojo KARATE DO
Via Ruggero Leoncavallo - Presso La Palestra Della Scuola Media Statale "Beato Angelico"
Florence, 50127

Per informazioni 338 2110990

Stadio Artemio Franchi FIRENZE Stadio Artemio Franchi FIRENZE
Viale Manfredo Fanti, 4
Florence, 50137

Benvenuti Tifosi VIOLA!!!INVITATE NELLA PAGINA TUTTI I VOSTRI AMICI FIORENTINI :)...

Arché Firenze Arché Firenze
Via Giusti, 23
Florence, 50121

Associazione sportiva e culturale

Tennis Unico vero Amore Tennis Unico vero Amore
Viale Della Repubblica
Florence, 50032

Castello Channel Castello Channel
Via Reginaldo Giuliani 518
Florence, 50141

Pagina dedicata alla società sportiva Atletica Castello. Calcio, podismo, ginnastica ritmica, pallavolo, basket, ginnastica per adulti. E tanti eventi.

San Donnino Calcio San Donnino Calcio
Via Delle Molina
Florence, 50013

Pattinaggio Boschetto Pattinaggio Boschetto
Via Di Soffiano 11
Florence, 50143

Un posto dove si impara a pattinare, a stare insieme e a crescere: con e senza ruote!

Napoli club Firenze Napoli club Firenze
Florence, 50100

Primo Napoli Club di Firenze .

Circolo Scherma Firenze Raggetti Circolo Scherma Firenze Raggetti
Via Corelli 19
Florence, 50127

siamo presenti a Firenze dal 1908...il nostro Palmares vanta Medaglie Olimpiche, Campionati Europei, Campionati Italiani,,,,lunga storia di eccellenza nella scherma.