Yanagi Firenze Judo

Yanagi Firenze Judo

Commenti

con Yanagi Firenze Judo___
AICS FIRENZE - STAGE ESTIVO DI JUDO E GINNASTICA ARTISTICA!
♻️
Finalmente ripartono gli stage estivi AiCS Firenze di Ginnastica Artistica e Judo! Due splendide discipline che si prendono per mano per dare la possibilità a tutti/e di passare splendidi momenti di approfondimento tecnico in un ambiente mozzafiato come è la Tenuta Ferracci. Una splendida colonica in pietra ci accoglierà per il pernottamento e i pasti. Una meravigliosa tensostruttura che copre un piano di lavoro di 200 mq con tutte le attrezzature ginniche per ginnaste e ginnasti e uno splendido tatami per judoisti e judoiste ci permetterà un lavoro completo.

A luglio dal 1 al 24 si snoderanno tante opportunità di residenza: più brevi per chi desidera una piccola full immersion oppure più prolungate per chi si vuole concedere una sosta più lunga.

Saranno settimane e weekend in cui stare insieme divertendosi e praticando insieme le nostre bellissime discipline!
Gli/Le insegnanti di sempre e istruttori/ istruttrici qualificati/e vi accompagneranno in stupende attività e laboratori all’insegna della crescita personale, della relazione con gli altri e del divertimento.

Le iscrizioni scadono il 30 aprile!
Per informazioni chiamare:
coordinatrice settore Ginnastica artistica Monica 3394467950
coordinatrice settore Judo Elena 3396038952
📌
con
Ginnastica Artistica Kosen Firenze
Kosen Firenze Judo
Busen Firenze
Yanagi Firenze Judo
ASD Ōkami
Ginnastica Artistica Ōkami
Nella splendida cornice del Parco D'arte Enzo Pazzagli Firenze si è svolta la cerimonia di passaggio a cintura nera del nostro Francesco Maggi.

Ringraziamo gli insegnanti e gli allievi dello Yudanshakai Toscana che hanno presenziato a questo rito (erano presenti assieme a noi il Kosen Firenze Judo, ASD Ōkami, Yanagi Firenze Judo e Garyu) e auguriamo alla neo cintura nera che questa bella presentazione sia il primo di tanti passi in questa meravigliosa avventura che è il judo.
Garyu - ASD Ōkami - Kosen Firenze Judo - Yanagi Firenze Judo e gli amici del dojo Onami Biella.
bellissima giornata passata con i ragazzi del gruppo di Judo Tradizionale di Firenze: 3 ore di sanda tenute da Enrico Cauteruccio e Aldo Cauteruccio. Grazie a Jacopo Visani (e a tutti i partecipanti) per la spendida occasione, speriamo di creare presto nuove occasioni di scambio
il seminario è organizzato dalle palestre:
Kosen Firenze Judo
Busen Firenze
Garyu
ASD Ōkami
Yanagi Firenze Judo
(spero di aver taggato le pagine giuste!)
Bravi! Se mi date 4 foto,vi faccio un video da mettere qui al posto della foto sopra!
6 Kano
COURAGE
in Judo & in Life
by
Brian N. Watson

‘Courage is the first of human virtues because it makes all others possible.’
Aristotle (384-322 BC)
A courageous act can sometimes save a life. A firefighter say, rescuing a victim from a blazing building, while on the other hand, a courageous act could be one of pure recklessness that benefits no one. For example, a mountain climber, who happens to be a compulsive risk-taker, scales dangerous peaks or a tightrope walker, who fearlessly crosses a rope attached to high buildings.
In daily life, acts of bravery are typically displayed when facing physical dangers. Certain occupations expose workers to a variety of hazards. For instance, hospital staff members at times treat patients suffering from highly infective and virulent diseases. The test pilot flying prototype aircraft faces much uncertainty. Will he be able to take off, accurately control in mid-air, and land the craft safely? Fortitude is often personified by the soldier under heavy fire in a war zone or the lifeboat rescue crewman braving stormy seas, so too the bomb disposal squad member and the construction worker actively engaged on tall structures. All such duties are at times acts of daring in the physical sense.
Because courage is a virtue with several definitions, let’s look at some of the less obvious forms. What about perseverance? This is frequently shown by a determination to stick to one’s guns. The man who has to maintain a long-term strict diet in tackling obesity, say, or the alcoholic who resolutely resists the temptation to re-start consuming alcohol. The truly strong-willed individual is not content to merely hold his ground; he is continually striving forward, even in times of great difficulty and perhaps has to contend with derision from others. To fail repeatedly, but to spend oneself in a worthy cause until achieving success can be a praise-worthy trait in one’s character.
Moral backbone is sometimes manifested by one’s resolve in facing ethical issues. This is reflected in the man who faithfully holds onto his convictions when his values are severely put to the test. He defends a moral principle while others may prefer to choose the safer aloof detachment from the issue at hand. Such a resolute attitude displays the preservation of one’s integrity and can serve as a role model for others to emulate.
Next, the man in a position of leadership has at times to show intellectual bravery by adopting a willingness to consider new ideas and deal with any attendant difficulties. By placing honesty as the basis of the decisions he makes, often requires a commitment to do what is right rather than what is expedient or most convenient. He needs the nerve to be curious, to check facts, and ask questions since he risks making errors of judgment. This strategy can be a form of daring. The man with intellectual tenacity takes whatever time is necessary in order to gain a thorough understanding of the issues. He is dissatisfied with a superficial overview. He listens intently and takes into consideration the opinions of others by seeking out opposing views relevant to the problems. Such a man is not afraid to question others repeatedly until he has gained a clear understanding of the situation and the probable consequences of his actions. This is the toughness often needed in order to carry out leadership duties in a responsible and constructive manner.
Another element of this multi-faceted virtue is spiritual resolve. We live in a fragmented world, divided by sectarianism, intolerance, hatred and greed. Boldness is necessary in speaking one’s mind to a hostile audience on contentious issues, especially so when the legs are quivering. Again, there may be times of urgency when we are thrust into a role that we have no wish to fulfill or for which we are totally unqualified for, and become as it were ‘a square peg in a round hole’. To do one’s best in taking on such a stressful challenge and to complete one’s relevant duties satisfactorily, can again be a courageous act. And moreover, an obvious example is the man of supreme will who is unafraid of the prospect of his own demise. Such firmness was demonstrated by judo expert Gunji Koizumi (1885-1965), who indicated in his diary several months prior to his end that he planned to take his own life.
Moving on to judo, the sport has undergone revolutionary changes since the early 1960s when weight categories were first introduced in many competitions. Before that time, championships were open-weight events with far fewer restrictive rules than today. Therefore one customarily met a wide range of opponents, from lightweights to heavyweights. Contestants had more freedom to grip all parts of the opponent’s arms, legs, jacket and trousers and, a greater range of techniques were allowed. Occasionally, the smaller highly-skilled judoka would courageously tackle and at times throw their heavier opponents. Such feats were regularly greeted with loud applause from spectators. Multiple rule changes have over time placed increasing restrictions on such former freedoms. I would also add that in some competitions, the open-weight All Japan Judo Championship, for instance, contestants do not use blue judogi, all are in white.
Fortitude in judo provides us with much to consider. Indeed, in the case of injury during a bout, do we withdraw from the competition or tough it out even though we are in pain and greatly handicapped? A case in point occurred at the 1984 Los Angeles Olympic Games +100 kilos category final bout when Yasuhiro Yamash*ta, who had suffered a leg injury prior to the final, limped onto the mat to face the biggest man in the tournament, the 190 cm. tall, 140 kilogram, Egyptian heavyweight, Mohamed Ali Rashwan. Nevertheless, the Japanese public deemed it Yamash*ta’s duty to ignore his injury and capture the gold medal for Japan no matter what. Fortunately, he managed to secure a hold down during a ground work tussle and surprisingly did indeed win Olympic gold. This particular incident gained Yamash*ta nationwide publicity and made him a most suitable icon for the rising generation of Japan. Again, I recall former leading British judo contestant, Karen Briggs, -48 kilogram world champion in 1982, 1984, 1986 and 1989 who continued fighting until the finish in a bout at the 1992 Barcelona Olympic Games, despite suffering a dislocated shoulder. Another instance concerns Jigoro Kano’s strength of character. Once, according to a Japanese embassy official who was with him at the time, they were on a coach traveling through mountains in Italy. Their coach was involved in a traffic accident; it left the road and came to rest halfway over a steep cliff. Panic broke out among the passengers, who feared that the coach might fall. The embassy official said that Professor Kano kept his composure. He was well aware that it might go over at any second, but he remained cool. His attitude in the face of potential catastrophe helped restore calm among the other passengers and they all got off the vehicle quietly. A number of Kano’s early students lost their lives in warfare. One in particular who saw military action during both the Sino-Japanese War (1894-1895) and the Russo-Japanese War (1904-1905), was Hirose Takeo. He was commander of the Fukui-Maru and was killed by enemy cannon fire as he desperately made a third heroic attempt to rescue his warrant officer, Sugino, during battle at Port Arthur. He was 57 at the time of death, following which Kano awarded him a posthumous 6th dan judo grade on April 8, 1904.
Some people succumb easily to temptation, the habitual gambler who eventually loses all, and the seasoned alcoholic are, for whatever reason, seemingly bereft of self-discipline. Our judo training, if it has been thorough, should have intensified our willpower. The fully-trained judo man should therefore have enough inner strength to overcome such temptations and be able to keep his desires within sensible bounds. Today we often see judoka acting like footballers and some other sportsmen. They display a lack of self-control when they win; they jump up and down punching the air, while the loser often looks a forlorn, dejected spectacle. They need to show some humility and empathy when they win. Traditionally, at the conclusion of a budo contest, neither winner nor loser showed any emotion. They both accepted the status quo with equanimity. These days it is only Japan’s sumo men who seem to have preserved the budo tradition of stoical calmness and composure at the end of a contest. Thus, the judo instructor, who from his long experience has acquired a measure of self-discipline, sets his students a good example. This should empower students likewise and help them to further their efforts in the pursuit and eventual fulfillment of their own personal goals throughout life.
Looking back at notable courageous events in the 20th century, we see that there were many who were decorated for outstanding gallantry, including those engaged in the conquest of Mount Everest, in single-handed global marine navigation ventures and in polar exploration. But perhaps the most famous individuals of that era were those who bravely pioneered space travel. I am thinking here of the Russians Yuri Gagarin, (1934-1968) and Ms. Valentina Tereshkova born 1937, and Americans John Glenn (1921-2016) and Neil Armstrong (1930-2012). But in my estimation, we should also include the man who took on the might of the British Empire and WON - Mahatma Gandhi (1869-1948). A man of infinite moral courage, he led the Indian independence movement against British rule and eventually achieved independence by employing a strategy of nonviolent civil disobedience. By becoming an exemplar of moral courage, Gandhi’s legacy inspired many others around the globe. Among his most well-known adherents was Dr. Martin Luther King (1929-1968). An American Baptist Minister, King became head of the US Civil Rights Movement and eventually achieved some objectives for the benefit of the African American community.
Finally, we should also not forget the name Malala Yousafzai, born on 12 July 1997 in Mingora, Swat, Pakistan. This young lady, in October 2012, miraculously survived a Taliban gunman’s murder attempt. A well-known activist for human rights, especially so for female education, became at the age of 17, the youngest-ever Nobel Prize laureate. She received this prestigious award for her struggle against the suppression of the right of all children to receive education. Similar to Gandhi, Jigoro Kano and others, her advocacy has become a worldwide movement. These outcomes demonstrate the fact that nonviolent methods, and here I include Jigoro Kano’s efforts in transforming jujutsu into nonviolent judo, can sometimes have a wide-ranging and beneficial influence on society.
Brian N. Watson
Tokyo, Japan
August 18, 2017

References:
Saving Japan’s Martial Arts, Christopher M. Clarke, Canyon Press, 2011
The Father of Judo, B.N. Watson, Kodansha International, 2000, 2012
IL Padre Del Judo, (Italian) B.N. Watson, Edizioni Mediterranee, 2005
Judo Memoirs of Jigoro Kano, B.N. Watson, Trafford Publishing, 2008, 2014
Memorias de Jigoro Kano, (Portuguese) B.N. Watson, Editora Cultrix, 2011

(This report may be translated into your local language and passed to others. B.N. Watson)

Scuola di Judo

Corsi di Judo Educazione per bambini, Judo Tradizionale per ragazzi e adulti, Ginnastica e Yoga

Gioco del Go e iniziative culturali

Orari dei corsi:

• Corso Judo Bambini A: martedì e giovedì 17:00 – 18:00

• Corso Judo Bambini B: martedì e giovedì 18:00 – 19:00

• Corso Judo Ragazzi: martedì e giovedì 19:00 – 20:00

• Corso Judo Adulti: martedì e giovedì 20:00 – 21:30 | sabato 18:30 - 19:30

• Ginnastica

Normali funzionamento

09/06/2022

Sabato abbiamo fatto una lezione speciale, durante la quale i bambini e le bambine del corso principianti, al termine del loro primo anno di Judo, hanno sostenuto l'esame per la cintura gialla.

È sempre una grande emozione, ma sono stati tutti bravissimi a conferma del bel lavoro e dei progressi che abbiamo fatto durante l’anno. Complimenti e prossimo obbiettivo: cintura arancione! ✌🏻

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 03/06/2022

Siamo prontissimi per l’esame di passaggio a cintura gialla! 🟡

Domani pomeriggio i bambini e le bambine del nostro corso principianti ci faranno vedere cosa hanno imparato in questo primo anno di Judo 🌻

Nelle foto, Francesco e Yuki con le magliette che hanno creato insieme ai loro genitori per prepararsi a questo importante evento 🖌️

27/05/2022

Precisione e intensità! ⚡

Guido e Alessandro in un momento di studio di Tai Otoshi

24/05/2022

Al secondo incontro dello Yanagi Lab. Edoardo del nostro corso di Judo ci ha portato dentro l'Amleto di Shakespeare con una sua personale lettura 🎭

Ecco il video tutto da seguire 👇🏻

- - -

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

17/05/2022

Yanagi Lab. Beatrice Uccello "Prospettiva Dostoevskij" - Yanagi Firenze Judo

Al secondo incontro dello Yanagi Lab. Beatrice del nostro corso di Judo ci ha illustrato la figura e il mondo letterario di Dostoevskij ✒️

Ecco il video tutto da seguire 👇🏻

- - -

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

20/04/2022

Vediamo cosa abbiamo imparato quest'anno! 🌱

Sabato 4 giugno dalle ore 15:30 faremo la lezione con l’esame di passaggio di cintura per tutte le nostre cinture bianche ✨

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 12/04/2022

Domenica 3 aprile si è tenuto il secondo incontro dello Yanagi Lab. 📣

Beatrice del nostro corso di Judo ci ha illustrato la figura e il mondo letterario di Dostoevskij e Edoardo, sempre del nostro corso di Judo, ci ha portato dentro l'Amleto di Shakespeare con una sua personale lettura 🎭

Ci vediamo al prossimo appuntamento domenica 15 maggio sempre alle 18 📅

- - -

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

Stage Estivo Bambini 2019 05/04/2022

Lo stage estivo sta tornando! ☀️

Siete pronti per questa avventura? 🌳

Oggi è finita la settimana dedicata ai più piccoli dello Stage estivo di Judo e Ginnastica Artistica di Firenze. Sono state giornate intense: ci siamo divertiti con tante avventurose attività, abbiamo fatto nuove amicizie e chiaramente praticato tanto Judo. Torniamo a casa con tanti bei ricordi, ma, soprattutto, tutti un po' più grandi. Al prossimo anno!

01/04/2022

Sabato al Dojo Okami si è tenuto un incontro del nostro gruppo di palestre della Toscana. I ragazzi e le ragazze si sono confrontati in una gara per essere selezionati per le squadre che si affronteranno alla Festa del Judo della prossima estate ☀️

Complimenti a tutti i partecipanti e ai nostri Alessandro, Alessio, Beatrice, Giordano, Giulio e Martino 👏🏻

29/03/2022

Yanagi Lab. Stefano Chiti "Lo spirito della Costituzione italiana" - Yanagi Firenze Judo

Al primo incontro dello Yanagi Lab. Stefano del nostro corso di Ginnastica e Potenziamento ci ha illustrato lo spirito profondo della Costituzione italiana 📜

Ecco il video tutto da seguire 👇🏻

- - -

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

22/03/2022

Yanagi Lab. Alessandro Alberti "Il mondo di Tolkien" - Yanagi Firenze Judo

Al primo incontro dello Yanagi Lab. Alessandro del nostro corso di Judo ci ha fatto fare un affascinante viaggio nel mondo di Tolkien 🌳

Ecco il video tutto da seguire 👇🏻

- - -

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

17/03/2022

Questa estate torna anche lo Stage Estivo per i giovani e gli adulti! ☀️

Siete pronti per questa avventura?

15/03/2022

La gioia dell'essere insieme! 🔥

10/03/2022

Grande partecipazione al primo allenamento dedicato alle cinture marroni e nere del nostro gruppo provinciale 🥋

Ci vediamo per il prossimo incontro sabato 19 marzo!

08/03/2022

Alla scoperta del Gioco del GO! ⚪️ ⚫️

Il pomeriggio di sabato 2 aprile ci troviamo con i bambini e i ragazzi dei nostri corsi per fare Judo tutti insieme e iniziare a conoscere l'affascinante Gioco del Go

01/03/2022

Dopo due anni, finalmente torna il nostro stage estivo! ☀️

Non vediamo l'ora di ripartire. Questo è il programma, tanti momenti per le diverse età 👇🏻

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 22/02/2022

La scorsa domenica si è tenuto il primo evento dello Yanagi Lab. 📣

Alessandro del nostro corso di Judo ci ha fatto fare un affascinante viaggio nel mondo di Tolkien e Stefano del nostro corso di Ginnastica e Potenziamento ci ha illustrato lo spirito profondo della Costituzione italiana 📜

Ci vediamo per i prossimi appuntamenti domenica 3 aprile e domenica 8 maggio sempre alle 18 📅

- - -

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 15/02/2022

Grazie di cuore allo scrittore, critico letterario, traduttore e soprattutto nostro Judoka Edoardo Rialti per averci donato e dedicato l’ultima trilogia di libri che ha curato e tradotto! 📘

In un articolo nel quale racconta l’esperienza di questo suo ultimo lavoro ci ricorda così: “Il Salgra Keth – la danza meditativa coi pugnali di Archeth – deve certamente molto al Judo coi miei compari dello Yanagi a Firenze, ma quello spazio di dedizione reciproca ha accompagnato e sostenuto ogni passo di questi ultimi anni” ⚔️

04/02/2022

Yanagi Lab. è un laboratorio permanente nel quale i ragazzi e le ragazze dei nostri corsi potranno condividere con tutti gli altri le loro passioni o gli argomenti che ritengono interessanti 💡

Una serie di momenti nei quali condividere le proprie conoscenze, stimolare l’interesse degli altri, confrontarsi insieme e contribuire alla crescita dell’ambiente. Ma anche delle ottime occasioni per mettersi alla prova, approfondire e consolidare le proprie conoscenze 📚

Oltre agli allenamenti e dopo il cineforum, un altro momento per stare insieme sul tatami! 🎋

I primi due incontri saranno:
👉🏻 domenica 20 febbraio alle ore 18
👉🏻 domenica 3 aprile alle ore 18

31/12/2021

Hane Goshi - Giulio e Giordano - Yanagi Firenze Judo

Ci vediamo il prossimo anno, martedì.

Auguri! ⭐

24/12/2021

Tutti i nostri corsi continueranno regolarmente col solito orario anche durante il periodo delle vacanze scolastiche natalizie.

Buone feste! 🎄

(nella foto alcuni dei nostri ragazzi all'ultimo stage invernale organizzato dal gruppo di associazioni del quale facciamo parte)

14/12/2021

Tutti i nostri corsi continueranno regolarmente col solito orario anche durante il periodo delle vacanze scolastiche natalizie.

Non mancate! 🎄

03/12/2021

L’Associazione Yanagi Firenze dichiara di aver ricevuto dalla Regione Toscana un contributo di € 1350 per il sostegno delle attività sportive per l’annualità 2021

01/12/2021

Insieme alle altre Associazioni del nostro gruppo toscano abbiamo pensato una serie di lezioni dedicate alle cinture marroni 🟤

Affronteremo:
👉🏻 Nage no kata
👉🏻 Katame no kata
👉🏻 Tokui waza
👉🏻 Randori

Gli appuntamenti saranno i seguenti sabati dalle ore 16 alle 19:

▪️ 26 febbraio
▪️ 19 marzo
▪️ 9 aprile
▪️ 21 maggio
▪️ 18 giugno

📍 Presso la palestra della Scuola Media Granacci in Viale Plessis Robinson a Bagno a Ripoli (Firenze)

25/11/2021

Il nostro corso di ‘Ginnastica / Potenziamento’ è un’ottima occasione per imparare ad allenarsi a corpo libero e mantenersi tonici e in forma! 💪🏻

👉🏻 vi aspettiamo tutti i sabati dalle ore 18 alle 19

16/11/2021

Concentrazione nel tempo presente! ⚡

09/11/2021

Judo è crescere insieme! 🙌🏻

Una foto del nostro corso dedicato ai bambini principianti 📷

05/11/2021

Questa domenica partiamo con "Arrival" 💭

Vi aspettiamo!

“Proiezioni sul tatami”, la prima edizione del cineforum dello Yanagi Firenze Judo! 🎞️

Per questo inverno abbiamo organizzato un cineforum che raccoglie cinque film assolutamente da vedere. A partire dal 7 novembre, una domenica al mese sempre alle ore 17:30.

Un’occasione in più per stare insieme, guardare dei film interessanti e magari anche parlarne. Non mancate! 🚀

04/11/2021

Torna lo Stage Invernale di Judo! ❄️

Quest’anno si svolgerà dal 10 al 12 dicembre nel verde delle colline vicino a Perugia. Tre giorni per approfondire la nostra disciplina e passare tanti bei momenti insieme.

Siete pronti per questa avventura? 🔥

26/10/2021

“Proiezioni sul tatami”, la prima edizione del cineforum dello Yanagi Firenze Judo! 🎞️

Per questo inverno abbiamo organizzato un cineforum che raccoglie cinque film assolutamente da vedere. A partire dal 7 novembre, una domenica al mese sempre alle ore 17:30.

Un’occasione in più per stare insieme, guardare dei film interessanti e magari anche parlarne. Non mancate! 🚀

Yanagi – Scuola di Judo in centro a Firenze 21/10/2021

Yanagi – Scuola di Judo in centro a Firenze

Tutti i nostri corsi sono ripartiti 🌱

Vi aspettiamo! 🥋

https://www.yanagi.it/

Yanagi – Scuola di Judo in centro a Firenze

12/10/2021

Consigliamo a tutti i bambini dei nostri corsi di creare un “Quaderno del Judo” nel quale appuntarsi i nomi delle tecniche che a volte sono un po’ difficili da ricordare, come si effettuano e, magari, fare anche dei bei disegni per averle ancora più chiare 🖍️

Con quello di Cosimo ripassiamo come fare Shisen Tai 👍🏻

31/08/2021

Siamo pronti! 🌿
Da giovedì 2 settembre ripartono tutti i nostri corsi:

👉🏻 JUDO per tutti i livelli e le età: dai bambini agli adulti
👉🏻 Ginnastica e potenziamento
👉🏻 Gioco del Go

E tante altre nuove idee e progetti da vivere insieme… 🪁

Video (vedi tutte)

Yanagi Lab. Beatrice Uc***lo "Prospettiva Dostoevskij" - Yanagi Firenze Judo
Yanagi Lab. Stefano Chiti "Lo spirito della Costituzione italiana" - Yanagi Firenze Judo
Hane Goshi - Giulio e Giordano - Yanagi Firenze Judo
Toshihiko Koga | Yanagi Firenze Judo
Pulizie Tatami | Yanagi Firenze Judo
Scaletta indietro / avanti
Salto della corda - Margherita - Yanagi Firenze Judo
Harai Goshi - Emilio e Mirco - Yanagi Firenze Judo
Kaiten Ukemi - Mirco - Yanagi Firenze Judo
Highlights Giulio - Torneo Nazionale AISE-ASC Judo - Firenze Febbraio 2019
Sumi Gaeshi - Giulio e Ruben - Yanagi Firenze Judo

Ubicazione

Telefono

Indirizzo


Via San Zanobi, 57
Florence
50129

Orario di apertura

Martedì 16:30 - 22:00
Giovedì 16:30 - 22:00
Sabato 17:45 - 20:15

Altro Palestre Florence (vedi tutte)
PALESTRA RICCIARDI PALESTRA RICCIARDI
Borgo Pinti 75
Florence, 50121

Aperta nel 1953 dal campione di body building Tullio Ricciardi, Palestra Ricciardi è oggi la più grande palestra per il fitness e il body building nel centro storico di Firenze.

TROPOS CLUB TROPOS CLUB
Via Orcagna 20/a
Florence, 50121

Centro Fitness & Wellness- Firenze Il tuo obiettivo al centro!

Stone Monkey - Arrampicata Sportiva Firenze Stone Monkey - Arrampicata Sportiva Firenze
Via Alessio Baldovinetti 1/a
Florence, 50143

Dal 2004, il luogo dove condividere la passione per l'arrampicata sportiva

Palestra Firenze Marathon Wellness Palestra Firenze Marathon Wellness
Viale Malta 10
Florence, 50137

FIRENZE MARATHON WELLness....Meglio di una palestra!

AVboxingteam AVboxingteam
Via Pratese, 111
Florence, 50145

Finalmente a Firenze 50145 nasce la palestra di pugilato AVboxingteam PUGILATO E NON SOLO.!! Il sog

WSDA Combat System - Firenze Marathon Wellness WSDA Combat System - Firenze Marathon Wellness
Viale Malta, 10
Florence, 50137

Corsi di Krav Maga, Kickboxing K1, Ju Jutsu Israeliano, Difesa Personale integrati da tecniche di Wa

Enjoy Movement Enjoy Movement
Via Antonio Del Pollaiolo, 50142 Firenze FI, Italia
Florence, 50142

Movimento per tutti

01Zerouno 01Zerouno
Via Dei Caboto, 30/32
Florence, 50127

Centro Sportivo per vivere il tempo libero in salute.

Centro Budokan - Arti Marziali Centro Budokan - Arti Marziali
Via Fra Paolo Sarpi, 5/D
Florence, 50131

' La Via risiede nella giusta respirazione, in cui non trova posto la vanita' dei pensieri, e implica il non soffermarsi su pensieri inutili ' Hagakure, I,39 www.budokanfirenze.net

Accademia Fiorentina di Aikido Accademia Fiorentina di Aikido
Via Agostino Di Duccio, 17 - Presso Istituto Di Wushu Della Città Di Firenze
Florence, 50143

Aikido Kobayashi Hirokazu Ryu a Firenze vieni a trovarci presso l'Istituto di Wushu via Agostino di Duccio, 17 Giovedì 19.00-21.00 Prime due lezioni di prova gratuite!

ASD scuola di KUNG FU tradizionale - Firenze ASD scuola di KUNG FU tradizionale - Firenze
Via Dello Steccuto 19
Florence, 50141

asd scuola di Kung Fu tradizionale Firenze