Yanagi Firenze Judo

Yanagi Firenze Judo

Commenti

Bravi! Se mi date 4 foto,vi faccio un video da mettere qui al posto della foto sopra!
6 Kano
COURAGE
in Judo & in Life
by
Brian N. Watson

‘Courage is the first of human virtues because it makes all others possible.’
Aristotle (384-322 BC)
A courageous act can sometimes save a life. A firefighter say, rescuing a victim from a blazing building, while on the other hand, a courageous act could be one of pure recklessness that benefits no one. For example, a mountain climber, who happens to be a compulsive risk-taker, scales dangerous peaks or a tightrope walker, who fearlessly crosses a rope attached to high buildings.
In daily life, acts of bravery are typically displayed when facing physical dangers. Certain occupations expose workers to a variety of hazards. For instance, hospital staff members at times treat patients suffering from highly infective and virulent diseases. The test pilot flying prototype aircraft faces much uncertainty. Will he be able to take off, accurately control in mid-air, and land the craft safely? Fortitude is often personified by the soldier under heavy fire in a war zone or the lifeboat rescue crewman braving stormy seas, so too the bomb disposal squad member and the construction worker actively engaged on tall structures. All such duties are at times acts of daring in the physical sense.
Because courage is a virtue with several definitions, let’s look at some of the less obvious forms. What about perseverance? This is frequently shown by a determination to stick to one’s guns. The man who has to maintain a long-term strict diet in tackling obesity, say, or the alcoholic who resolutely resists the temptation to re-start consuming alcohol. The truly strong-willed individual is not content to merely hold his ground; he is continually striving forward, even in times of great difficulty and perhaps has to contend with derision from others. To fail repeatedly, but to spend oneself in a worthy cause until achieving success can be a praise-worthy trait in one’s character.
Moral backbone is sometimes manifested by one’s resolve in facing ethical issues. This is reflected in the man who faithfully holds onto his convictions when his values are severely put to the test. He defends a moral principle while others may prefer to choose the safer aloof detachment from the issue at hand. Such a resolute attitude displays the preservation of one’s integrity and can serve as a role model for others to emulate.
Next, the man in a position of leadership has at times to show intellectual bravery by adopting a willingness to consider new ideas and deal with any attendant difficulties. By placing honesty as the basis of the decisions he makes, often requires a commitment to do what is right rather than what is expedient or most convenient. He needs the nerve to be curious, to check facts, and ask questions since he risks making errors of judgment. This strategy can be a form of daring. The man with intellectual tenacity takes whatever time is necessary in order to gain a thorough understanding of the issues. He is dissatisfied with a superficial overview. He listens intently and takes into consideration the opinions of others by seeking out opposing views relevant to the problems. Such a man is not afraid to question others repeatedly until he has gained a clear understanding of the situation and the probable consequences of his actions. This is the toughness often needed in order to carry out leadership duties in a responsible and constructive manner.
Another element of this multi-faceted virtue is spiritual resolve. We live in a fragmented world, divided by sectarianism, intolerance, hatred and greed. Boldness is necessary in speaking one’s mind to a hostile audience on contentious issues, especially so when the legs are quivering. Again, there may be times of urgency when we are thrust into a role that we have no wish to fulfill or for which we are totally unqualified for, and become as it were ‘a square peg in a round hole’. To do one’s best in taking on such a stressful challenge and to complete one’s relevant duties satisfactorily, can again be a courageous act. And moreover, an obvious example is the man of supreme will who is unafraid of the prospect of his own demise. Such firmness was demonstrated by judo expert Gunji Koizumi (1885-1965), who indicated in his diary several months prior to his end that he planned to take his own life.
Moving on to judo, the sport has undergone revolutionary changes since the early 1960s when weight categories were first introduced in many competitions. Before that time, championships were open-weight events with far fewer restrictive rules than today. Therefore one customarily met a wide range of opponents, from lightweights to heavyweights. Contestants had more freedom to grip all parts of the opponent’s arms, legs, jacket and trousers and, a greater range of techniques were allowed. Occasionally, the smaller highly-skilled judoka would courageously tackle and at times throw their heavier opponents. Such feats were regularly greeted with loud applause from spectators. Multiple rule changes have over time placed increasing restrictions on such former freedoms. I would also add that in some competitions, the open-weight All Japan Judo Championship, for instance, contestants do not use blue judogi, all are in white.
Fortitude in judo provides us with much to consider. Indeed, in the case of injury during a bout, do we withdraw from the competition or tough it out even though we are in pain and greatly handicapped? A case in point occurred at the 1984 Los Angeles Olympic Games +100 kilos category final bout when Yasuhiro Yamash*ta, who had suffered a leg injury prior to the final, limped onto the mat to face the biggest man in the tournament, the 190 cm. tall, 140 kilogram, Egyptian heavyweight, Mohamed Ali Rashwan. Nevertheless, the Japanese public deemed it Yamash*ta’s duty to ignore his injury and capture the gold medal for Japan no matter what. Fortunately, he managed to secure a hold down during a ground work tussle and surprisingly did indeed win Olympic gold. This particular incident gained Yamash*ta nationwide publicity and made him a most suitable icon for the rising generation of Japan. Again, I recall former leading British judo contestant, Karen Briggs, -48 kilogram world champion in 1982, 1984, 1986 and 1989 who continued fighting until the finish in a bout at the 1992 Barcelona Olympic Games, despite suffering a dislocated shoulder. Another instance concerns Jigoro Kano’s strength of character. Once, according to a Japanese embassy official who was with him at the time, they were on a coach traveling through mountains in Italy. Their coach was involved in a traffic accident; it left the road and came to rest halfway over a steep cliff. Panic broke out among the passengers, who feared that the coach might fall. The embassy official said that Professor Kano kept his composure. He was well aware that it might go over at any second, but he remained cool. His attitude in the face of potential catastrophe helped restore calm among the other passengers and they all got off the vehicle quietly. A number of Kano’s early students lost their lives in warfare. One in particular who saw military action during both the Sino-Japanese War (1894-1895) and the Russo-Japanese War (1904-1905), was Hirose Takeo. He was commander of the Fukui-Maru and was killed by enemy cannon fire as he desperately made a third heroic attempt to rescue his warrant officer, Sugino, during battle at Port Arthur. He was 57 at the time of death, following which Kano awarded him a posthumous 6th dan judo grade on April 8, 1904.
Some people succumb easily to temptation, the habitual gambler who eventually loses all, and the seasoned alcoholic are, for whatever reason, seemingly bereft of self-discipline. Our judo training, if it has been thorough, should have intensified our willpower. The fully-trained judo man should therefore have enough inner strength to overcome such temptations and be able to keep his desires within sensible bounds. Today we often see judoka acting like footballers and some other sportsmen. They display a lack of self-control when they win; they jump up and down punching the air, while the loser often looks a forlorn, dejected spectacle. They need to show some humility and empathy when they win. Traditionally, at the conclusion of a budo contest, neither winner nor loser showed any emotion. They both accepted the status quo with equanimity. These days it is only Japan’s sumo men who seem to have preserved the budo tradition of stoical calmness and composure at the end of a contest. Thus, the judo instructor, who from his long experience has acquired a measure of self-discipline, sets his students a good example. This should empower students likewise and help them to further their efforts in the pursuit and eventual fulfillment of their own personal goals throughout life.
Looking back at notable courageous events in the 20th century, we see that there were many who were decorated for outstanding gallantry, including those engaged in the conquest of Mount Everest, in single-handed global marine navigation ventures and in polar exploration. But perhaps the most famous individuals of that era were those who bravely pioneered space travel. I am thinking here of the Russians Yuri Gagarin, (1934-1968) and Ms. Valentina Tereshkova born 1937, and Americans John Glenn (1921-2016) and Neil Armstrong (1930-2012). But in my estimation, we should also include the man who took on the might of the British Empire and WON - Mahatma Gandhi (1869-1948). A man of infinite moral courage, he led the Indian independence movement against British rule and eventually achieved independence by employing a strategy of nonviolent civil disobedience. By becoming an exemplar of moral courage, Gandhi’s legacy inspired many others around the globe. Among his most well-known adherents was Dr. Martin Luther King (1929-1968). An American Baptist Minister, King became head of the US Civil Rights Movement and eventually achieved some objectives for the benefit of the African American community.
Finally, we should also not forget the name Malala Yousafzai, born on 12 July 1997 in Mingora, Swat, Pakistan. This young lady, in October 2012, miraculously survived a Taliban gunman’s murder attempt. A well-known activist for human rights, especially so for female education, became at the age of 17, the youngest-ever Nobel Prize laureate. She received this prestigious award for her struggle against the suppression of the right of all children to receive education. Similar to Gandhi, Jigoro Kano and others, her advocacy has become a worldwide movement. These outcomes demonstrate the fact that nonviolent methods, and here I include Jigoro Kano’s efforts in transforming jujutsu into nonviolent judo, can sometimes have a wide-ranging and beneficial influence on society.
Brian N. Watson
Tokyo, Japan
August 18, 2017

References:
Saving Japan’s Martial Arts, Christopher M. Clarke, Canyon Press, 2011
The Father of Judo, B.N. Watson, Kodansha International, 2000, 2012
IL Padre Del Judo, (Italian) B.N. Watson, Edizioni Mediterranee, 2005
Judo Memoirs of Jigoro Kano, B.N. Watson, Trafford Publishing, 2008, 2014
Memorias de Jigoro Kano, (Portuguese) B.N. Watson, Editora Cultrix, 2011

(This report may be translated into your local language and passed to others. B.N. Watson)

Scuola di Judo

Corsi di Judo Educazione per bambini, Judo Tradizionale per ragazzi e adulti, Ginnastica e Yoga

Gioco del Go e iniziative culturali

Orari dei corsi:

• Corso Judo Bambini A: martedì e giovedì 17:00 – 18:00

• Corso Judo Bambini B: martedì e giovedì 18:00 – 19:00

• Corso Judo Ragazzi: martedì e giovedì 19:00 – 20:00

• Corso Judo Adulti: martedì e giovedì 20:00 – 21:30 | sabato 18:30 - 19:30

• Ginnastica

31/08/2021

Siamo pronti! 🌿
Da giovedì 2 settembre ripartono tutti i nostri corsi:

👉🏻 JUDO per tutti i livelli e le età: dai bambini agli adulti
👉🏻 Ginnastica e potenziamento
👉🏻 Gioco del Go

E tante altre nuove idee e progetti da vivere insieme… 🪁

Siamo pronti! 🌿
Da giovedì 2 settembre ripartono tutti i nostri corsi:

👉🏻 JUDO per tutti i livelli e le età: dai bambini agli adulti
👉🏻 Ginnastica e potenziamento
👉🏻 Gioco del Go

E tante altre nuove idee e progetti da vivere insieme… 🪁

Yanagi – Scuola di Judo in centro a Firenze 30/08/2021

Yanagi – Scuola di Judo in centro a Firenze

Scopri i nostri corsi a Firenze, due lezioni di prova gratuite! 🌿

▪️ JUDO per tutti i livelli e le età: dai bambini agli adulti
▪️ Ginnastica e potenziamento
▪️ Gioco del Go e tante altre iniziative

👉🏻 www.yanagi.it

Yanagi – Scuola di Judo in centro a Firenze

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 19/08/2021

Dall’inizio di settembre ripartiamo con tutti i nostri corsi! 🌿

▪️ Judo per bambini, ragazzi, giovani e adulti
▪️ Ginnastica e potenziamento
▪️ Gioco del Go

E con tante nuove idee e progetti da vivere insieme… 🪁

Shodan (Cintura Nera) di Gimmi e Taro 04/08/2021

Memorie di uno Shodan 🥋

Il racconto fotografico della cerimonia di Shodan (passaggio a cintura nera) dei nostri Gimmi e Taro (e a cintura marrone della Marina).

[07/27/21]   E’ convocata per il giorno martedì 5 ottobre 2021, in prima convocazione alle ore 21 e in seconda convocazione alle ore 21:30, presso la sede operativa dell’Associazione in Firenze, Via San Zanobi n. 57, l’Assemblea dei Soci

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 20/07/2021

Grazie di cuore al critico letterario, traduttore e soprattutto nostro Judoka Edoardo Rialti per averci donato e dedicato l’ultimo libro che ha tradotto! 📘

14/07/2021

Jump! 💥

Jump! 💥

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 06/07/2021

Eccoci allo stage estivo dello scorso fine settimana! 🌳 🥋 ☀️

Quest'anno è stato un po' più breve, ma resta sempre un'esperienza indimenticabile...

29/06/2021

Un anno particolare nel quale hanno dimostrato entusiasmo, passione e soprattutto una grandissima determinazione. 🔥

Questo passaggio di cintura “vale” il doppio! 👏🏻

Un anno particolare nel quale hanno dimostrato entusiasmo, passione e soprattutto una grandissima determinazione. 🔥

Questo passaggio di cintura “vale” il doppio! 👏🏻

Photos from Yanagi Firenze Judo's post 22/06/2021

I nostri nuovi aiuto-istruttori di Judo! 🌿

In questo difficile anno abbiamo partecipato all'organizzazione e all'insegnamento del corso per istruttori regionali di Judo AICS. Complimenti a tutti i ragazzi e le ragazze che lo hanno seguito e hanno superato con successo l'esame 👏🏻

16/06/2021

Alla fine anche per questa estate siamo riusciti a organizzare una bella esperienza per i più piccoli! 🌻

Alla fine anche per questa estate siamo riusciti a organizzare una bella esperienza per i più piccoli! 🌻

08/06/2021

... e poi c'è chi si è fatto anche la mascherina del nostro Dojo! 💚

... e poi c'è chi si è fatto anche la mascherina del nostro Dojo! 💚

02/06/2021

Finalmente di nuovo insieme! 🥋

Finalmente di nuovo insieme! 🥋

25/05/2021

Con grandissima gioia ripartiamo con i nostri corsi di Judo anche per i più piccoli! 🎉

In questi lunghi mesi di corsi online non hanno mai mollato, dimostrando un entusiasmo, una determinazione e una passione veramente incredibili. Questa grande prova ci ha dato un’emozione unica e a loro vanno i nostri più sentiti complimenti 👏🏻

Finalmente adesso è arrivato il momento di tornare sul tatami e speriamo davvero di non doverlo lasciare più!

Con grandissima gioia ripartiamo con i nostri corsi di Judo anche per i più piccoli! 🎉

In questi lunghi mesi di corsi online non hanno mai mollato, dimostrando un entusiasmo, una determinazione e una passione veramente incredibili. Questa grande prova ci ha dato un’emozione unica e a loro vanno i nostri più sentiti complimenti 👏🏻

Finalmente adesso è arrivato il momento di tornare sul tatami e speriamo davvero di non doverlo lasciare più!

18/05/2021

Anche quest’anno faremo la lezione con i passaggi di grado e di cintura! 🥋

Prestissimo tutte le informazioni…

Anche quest’anno faremo la lezione con i passaggi di grado e di cintura! 🥋

Prestissimo tutte le informazioni…

11/05/2021

Anche per questa estate ci aspettano due belle avventure! ☀️

Per i nati dal 2004 al 2009 👉🏻 dall’11 al 18 luglio a Pietralunga (Perugia)

Dai 16 anni in su 👉🏻 dal 15 al 22 agosto all’Isola d’Elba

A causa del particolare periodo che stiamo attraversando, per i più piccoli non siamo purtroppo ancora in grado di garantire delle attività, ma vi terremo aggiornatissimi.

Anche per questa estate ci aspettano due belle avventure! ☀️

Per i nati dal 2004 al 2009 👉🏻 dall’11 al 18 luglio a Pietralunga (Perugia)

Dai 16 anni in su 👉🏻 dal 15 al 22 agosto all’Isola d’Elba

A causa del particolare periodo che stiamo attraversando, per i più piccoli non siamo purtroppo ancora in grado di garantire delle attività, ma vi terremo aggiornatissimi.

04/05/2021

Ecco il disegno che ci ha inviato Milo del nostro corso di Judo per bambini. 🎨

Esprime tutta la sua passione e la sua voglia di tornare sul tatami! 🔥

Ecco il disegno che ci ha inviato Milo del nostro corso di Judo per bambini. 🎨

Esprime tutta la sua passione e la sua voglia di tornare sul tatami! 🔥

27/04/2021

A quanto pare presto torneremo sul tatami anche con I più piccoli… 🤸🏻‍♂️

Non vediamo l’ora! ⏰

A quanto pare presto torneremo sul tatami anche con I più piccoli… 🤸🏻‍♂️

Non vediamo l’ora! ⏰

20/04/2021

Il gruppo dei nostri mentre segue con attenzione una delle lezioni del corso regionale per istruttori e aiuto-istruttori di Judo che abbiamo organizzato col gruppo di insegnanti di Firenze e con AICS Comitato di Firenze 🥋

Il gruppo dei nostri mentre segue con attenzione una delle lezioni del corso regionale per istruttori e aiuto-istruttori di Judo che abbiamo organizzato col gruppo di insegnanti di Firenze e con AICS Comitato di Firenze 🥋

Torneo ASC-AISE Fascia Media e Alta 9/10 marzo 2019 @Meolo 13/04/2021

Il saluto… e poi si parte! 🌊

Il saluto prima del combattimento

06/04/2021

In questo periodo tanti bambini dei nostri corsi ci hanno inviato le loro creazioni riguardanti il Judo. 🎨

Nel suo bellissimo disegno Francesco ci trasmette tutta la sua gioia nel fare la caduta in avanti! ⭐

In questo periodo tanti bambini dei nostri corsi ci hanno inviato le loro creazioni riguardanti il Judo. 🎨

Nel suo bellissimo disegno Francesco ci trasmette tutta la sua gioia nel fare la caduta in avanti! ⭐

30/03/2021

Toshihiko Koga | Yanagi Firenze Judo

"Darei tre consigli per diventare forti: lavorare molto sulle basi del Judo e concentrarsi sull'esprimere la sua bellezza. Questo è ciò che dovresti cercare in allenamento, piuttosto che cercare la vittoria. Il mio secondo consiglio è di concentrarsi solo sull'Ippon. È questa richiesta e ricerca di perfezione tecnica che può renderti più forte. Infine, mantieni uno spirito di gratitudine verso gli altri. È attraverso di loro, e con loro, che lavori e progredisci.”

Toshihiko Koga

23/03/2021

Pulizie Tatami | Yanagi Firenze Judo

Il Judo che pratichiamo trasmette anche l’importanza di prendersi sempre cura degli ambienti che viviamo, siano questi la casa, la scuola o il dojo. 🏠

Dal piccolo al grande, un primo passo per poi prendersi cura del mondo! 🌍

Nel video Giulio, Giordano e Margherita che puliscono a fondo il nostro tatami e allo stesso tempo si allenano 💪🏻

16/03/2021

Lo scorso fine settimana è iniziato il corso regionale per istruttori e aiuto-istruttori di Judo organizzato dal nostro gruppo di insegnanti di Firenze con AICS Comitato di Firenze 🥋

Ecco il gruppo dei nostri mentre segue con attenzione una delle lezioni 📒

Lo scorso fine settimana è iniziato il corso regionale per istruttori e aiuto-istruttori di Judo organizzato dal nostro gruppo di insegnanti di Firenze con AICS Comitato di Firenze 🥋

Ecco il gruppo dei nostri mentre segue con attenzione una delle lezioni 📒

09/03/2021

Momenti intensi 🎯

Momenti intensi 🎯

02/03/2021

“Una sconfitta combattuta correttamente vale più di una vittoria conseguita tradendo la via lecita”

Jigoro Kano

“Una sconfitta combattuta correttamente vale più di una vittoria conseguita tradendo la via lecita”

Jigoro Kano

Stage Estivo Ragazzi 2019 23/02/2021

Non è facile immaginare in che situazione saremo, ma stiamo pensando alle nostre attività estive e speriamo di riuscire a far vivere a bambini, ragazzi e giovani una bella avventura anche quest'anno! 🌻

Domenica è finita la settimana dedicata ai ragazzi e alle ragazze delle medie dello Stage estivo di Judo e Ginnastica Artistica di Firenze. Sono state delle giornate bellissime, volate via come il vento. Ci siamo messi alla prova con tante nuove attività, abbiamo fatto amicizie e approfondito il nostro Judo. Torniamo a casa con tanti bei ricordi, ma, soprattutto, sempre più grandi. Al prossimo anno!

17/02/2021

Un corso di formazione per istruttori e aiuto-istruttori regionali di Judo organizzato dal nostro gruppo di Firenze. 🥋

Fateci più di un pensiero! Qui tutte le informazioni 👇🏻

http://www.aicsfirenze.net/corso-formazione-aiuto-istruttore-e-istruttore-regionale-judo-educazione-aics/

Un corso di formazione per istruttori e aiuto-istruttori regionali di Judo organizzato dal nostro gruppo di Firenze. 🥋

Fateci più di un pensiero! Qui tutte le informazioni 👇🏻

http://www.aicsfirenze.net/corso-formazione-aiuto-istruttore-e-istruttore-regionale-judo-educazione-aics/

09/02/2021

Judo è crescere insieme! 🙌🏻

Judo è crescere insieme! 🙌🏻

Judo e Go 2016 02/02/2021

Conoscete il Gioco del Go? ⚪⚫

Tra le nostre attività, impariamo e pratichiamo anche questo antichissimo e affascinante gioco.

Alcune foto del bel pomeriggio organizzato per i nostri corsi dei bambini, sia principianti che avanzato.

Prima ci siamo allenati tutti insieme e poi abbiamo iniziato a esplorare l'affascinante mondo del Gioco del Go!

26/01/2021

Ci siamo incontrati per un allenamento in comune insieme alle altre associazioni del nostro gruppo di Firenze. Quasi 100 bambini e ragazzi coinvolti. 🧒🏻 👧🏼

Un modo per provare a trarre comunque il meglio da questi tempi, ma soprattutto una bella esperienza per tutti! 👏🏻

Grazie a Kosen Firenze, Okami Firenze, Busen Firenze, Etruria Firenze e Judo Bagno a Ripoli

Ci siamo incontrati per un allenamento in comune insieme alle altre associazioni del nostro gruppo di Firenze. Quasi 100 bambini e ragazzi coinvolti. 🧒🏻 👧🏼

Un modo per provare a trarre comunque il meglio da questi tempi, ma soprattutto una bella esperienza per tutti! 👏🏻

Grazie a Kosen Firenze, Okami Firenze, Busen Firenze, Etruria Firenze e Judo Bagno a Ripoli

19/01/2021

Secondo voi che tecnica è? 🤔

Dallo stage invernale dello scorso anno ❄️

Secondo voi che tecnica è? 🤔

Dallo stage invernale dello scorso anno ❄️

12/01/2021

Guardate chi c'è sul giornale di oggi? 📰
Vanni, del nostro corso di Judo!

Complimenti e buon rientro a scuola a tutti! 🎒

Guardate chi c'è sul giornale di oggi? 📰
Vanni, del nostro corso di Judo!

Complimenti e buon rientro a scuola a tutti! 🎒

05/01/2021

Come ogni martedì, anche stasera andiamo avanti con i nostri seminari online dedicati ai kata del Judo 🌿

A dopo!

Come ogni martedì, anche stasera andiamo avanti con i nostri seminari online dedicati ai kata del Judo 🌿

A dopo!

Judo e Gioco del Go 2019 30/12/2020

Anche domani ci incontreremo online per allenarci e festeggiare insieme l'ultimo giorno dell'anno.

Auguri a tutti e speriamo che il nuovo anno porti i cambiamenti che stiamo tanto aspettando! ❄️

Anche quest’anno abbiamo mosso i primi passi nell’affascinante Gioco del Go!

Con alcuni bambini e ragazzi dei nostri corsi abbiamo passato un bel pomeriggio insieme durante il quale abbiamo fatto un allenamento di Judo in più e iniziato a conoscere e a giocare a Go.

#Judo | #JudoFirenze | #Yanagi

Video (vedi tutte)

Toshihiko Koga | Yanagi Firenze Judo
Pulizie Tatami | Yanagi Firenze Judo
Scaletta indietro / avanti
Salto della corda - Margherita - Yanagi Firenze Judo
Harai Goshi - Emilio e Mirco - Yanagi Firenze Judo
Kaiten Ukemi - Mirco - Yanagi Firenze Judo
Highlights Giulio - Torneo Nazionale AISE-ASC Judo - Firenze Febbraio 2019
Sumi Gaeshi - Giulio e Ruben - Yanagi Firenze Judo
Hairi Kata di Mune Gatame
Primi tentativi di Sasae Tsuri Komi Ashi! 💫
O Goshi - Emilio e Matteo - Yanagi Judo Firenze
Ju No Kata

Ubicazione

Telefono

Indirizzo


Via San Zanobi, 57
Florence
50129

Orario di apertura

Martedì 16:30 - 22:00
Giovedì 16:30 - 22:00
Sabato 17:45 - 20:15
Altro Palestre Florence (vedi tutte)
EMS SystemWifi Myofx Italia EMS SystemWifi Myofx Italia
Ponte Vecchio
Florence

The MyoFX EMS System® technology enables the health and fitness professional to get visible results quickly and easily. MyoFX is the most advanced technology in integral electro-stimulation EMS to achieve results in fat burning, muscle toning, decreasing

Olympus Firenze Olympus Firenze
Via Di Ripoli, 88
Florence, 50100

All'Olympus sappiamo quanto sia importante trovare un po' di tempo da dedicare a noi stessi e al nostro benessere.

Crossfit 1337 Firenze Crossfit 1337 Firenze
Via Del Rondinino 4/b
Florence, 50135

Crossfit Firenze sud Condizionamento per sport e fitness

Accademia Pugilistica Fiorentina Accademia Pugilistica Fiorentina
Via Rocca Tedalda N.142
Florence, 50136

Lezioni di pugilato, Boxe, Pugilato, Corsi amatori

F.c.Savasana F.c.Savasana
Via Delle Porte Nuove N.23
Florence, 50144

Palestra- Fight Club di Firenze

Lungarno Fitness Studio Lungarno Fitness Studio
Lungarno Guicciardini 31/r
Florence

G.S. Artigianelli Karate G.S. Artigianelli Karate
Via Dei Serragli 104-110int.
Florence, 50124

Gruppo Sportivo Dilettantistico per la pratica e l'insegnamento del Karate Shotokan.

MPC Firenze MPC Firenze
Via Degli Artisti 6/e
Florence, 50132

Mail [email protected]

BodyCode System BodyCode System
Via Lambertesca, 16
Florence, 50122

BodyCode System: l’equilibrio della forma, l’armonia della mente Un metodo innovativo per valorizzare le proprie potenzialità

Palextra H2O Palextra H2O
Via Giuseppe La Farina Interno 50
Florence, 50132

Palestra&Wellness / Fitness / Acquagym / Piscina / Personal training

Evolution Evolution
Via Giambattista Lulli, 62/A
Florence, 50144

Vieni a trovarci, scoprirai un modo più attraente e dinamico di vivere il fitness. Corsi LesMills, sala pesi con area funzionale, box ufficiale di CrossFit e area benessere. Do the Evolution!

Ginnastica Iris Firenze Ginnastica Iris Firenze
Via Giovanni Da Montorsoli 1/c
Florence, 50142

Grazia, ritmo, armonia....Ginnastica Iris Contatti: 331 7799296 | 055 703512 | 377 2751123