Dottor Luca Di Biase Chinesiologo

Dottor Luca Di Biase Chinesiologo

Allenatore

Normali funzionamento

14/07/2020
13/06/2020

ESERCIZIO FISICO ADATTATO NEL DIABETE 2

L'allenamento aerobico migliora la funzione cardiovascolare e promuove la biogenesi mitocondriale, comportando una migliore resistenza del muscolo, all'esercizio.
Mentre, il lavoro sulla forza muscolare, permette alla persona di tollerare una maggiore quantità di lattato deidrogenasi.

Combinando le diverse tipologie di allenamento, si va a migliorare sintesi e trasporto di glucosio, espandendo la riserva di glicogeno, migliorando così, sia il controllo glicemico, che la sensibilità all'insulina.

L'intensità dell'esercizio può essere modulata eseguendo un'attività aerobica, alternandola ad un lavoro in modalità HIT.
Studi hanno dimostrato che 3 mesi di allenamento HIT, riducono la glicemia a digiuno (di 0,7 mmol / l), l'HOMA-IR (del 25%) e diminuiscono la variabilità glicemica (del 5%) nei soggetti con diabete di tipo 2.

Regimi combinati di allenamento aerobico e di resistenza, possono migliorare la sensibilità all'insulina (~ 70%) e ridurre i livelli di HbA1c (~ 0,9%; ~ 10,6 mmol / mol)

Mladen Savikj & Juleen R. Zierath "Train like an athlete: applying exercise interventions to manage type 2 diabetes" Diabetologia https://doi.org/10.1007/s00125-020-05166-9

04/05/2020

𝐆𝐥𝐮𝐭𝐞𝐮𝐬 𝐌𝐞𝐝𝐢𝐮𝐬
——
📚Gluteus Medius (GMed) is typically recognized for its action an an abductor of the hip joint. However, in closed-chain scenarios, GMed also helps control the proximal lower quarter, including the pelvis, spine and knee.

🔎Because GMed is a hip abductor and operates in the frontal plane of motion, it is also intimately involved in controlling other aspects of the kinetic chain that move in the frontal plane. For instance, a lack of GMed control can contribute to not only medial knee collapse (hip adduction), but also to contralateral pelvic drop (shown in this image) and lateral bending of the trunk.

🧠A lack of control at the hip, pelvis or trunk could be associated with the development of knee, hip or lumbar region pain or, depending on the activity, increase one’s risk of suffering certain injuries like ACL and MCL tears.

✅Tomorrow’s post will show a variety of exercises that can be done to train GMed and the other hip abductors.

07/04/2020
14/03/2020

È importante che ognuno di noi faccia la propria parte per difendere la propria salute e quella degli altri!!!!

⚠️ Ecco una rappresentazione grafica delle ragioni per cui TUTTI NOI dovremmo attenerci alle direttive fornite al ministero della salute.

🚨 Per la prevenzione della diffusione dell’epidemia, invitiamo tutti i fisioterapisti a visionare e diffondere ai propri pazienti i materiali prodotti dal Ministero della Salute: http://bit.ly/337BxPn

17/05/2019

CONSEGUENZE DELLA LESIONE AL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE

- A seguito di una lesione al legamento crociato anteriore, la forza del quadricipite generalmente diminuisce. Questo fenomeno è considerato un meccanismo di compensazione naturale, volto ad evitare movimenti dolorosi e potenzialmente dannosi per il ginocchio.
Inoltre, l'equilibrio tra il quadricipite e i muscoli della coscia, può essere alterato e le modifiche di questo rapporto, possono aumentare il rischio di ulteriori lesioni.
Il ripristino adeguato della forza del bicipite femorale e del quadricipite, dopo il trauma / ricostruzione del LCA, è importante.

- La riduzione di forza del quadricipite, è 3 volte maggiore rispetto ai muscoli posteriori della coscia. Questo compenso quindi riduce la sub-lussazione tibiale anteriore causata da un legamento lesionato.
I soggetti con sofferenza al crociato anteriore, tendono ad evitare la contrazione massima del quadricipite, dal momento che può provocare tensioni eccessive al legamento.

- Però la perdita maggiore della forza nel quadricipite può aumentare il momento di adduzione del ginocchio durante l'andatura e può ridurre il momento esterno, il momento di flessione e angolo di flessione del ginocchio.
Ciò porta ad un sovraccarico funzionale, spiegando in parte, lo sviluppo dell'osteoartrosi al ginocchio dopo lesione / costruzione del crociato anteriore.

- Questo meccanismo di compensazione e riduzione di forza, si verifica, in modo minore, anche nei muscoli posteriori della coscia.

SU COSA LAVORARE?

Oltre al lavoro sul quadricipite, migliorare la forza del bicipite femorale è un trattamento utile, perché l'attivazione degli ischiocrurali, può ridurre la traslazione tibiale anteriore, diminuendo così il carico sul ginocchio, aumentando la compressione articolare e la sua stabilità.

Kim et al. “Influence of Anterior Cruciate Ligament Tear on Thigh Muscle Strength and Hamstring-to-Quadriceps Ratio: A Meta-Analysis” 2016, PLoS ONE 11(1): e0146234. doi:10.1371/journal.pone.0146234.

08/10/2018

💥Nordic Hamstring💥

📌Un ottimo esercizio eccentrico per rinforzare i muscoli posteriori della coscia:

➡ Bicipite Femorale
➡ Muscolo Semitendinoso
➡ Muscolo Semimembranoso

06/09/2018

😉

10/08/2018

Il Core è stato definito come un" box cilindrico" costituito dal complesso lombo-pelvico formato da: ✅ colonna vertebrale lombare, ✅bacino ✅articolazione dell'anca ✅tutti i muscoli che producono o limitano i movimenti di questi segmenti.
I muscoli maggiormente coinvolti in questa struttura sono:
📌 Trasverso dell'addome
📌 Retto dell'addome
📌 Obliqui interni ed esterni
📌 Pavimento pelvico
📌 Diaframma
📌 Multifido
📌 Erettore della colonna
📌 Quadrato dei lombi

💥La capacità di mantenere un’adeguata stabilità funzionale e un efficiente controllo neuromuscolare nella regione lombo-pelvica ha un ruolo fondamentale nella:
➡prevenzione e nel recupero di patologie muscolo-scheletriche
➡nel controllo della postura e nel miglioramento della performance sportiva.

03/08/2018

🏃L'esercizio fisico migliora la qualità della vita dell'individuo in molti aspetti ➡

📌aumenta l'autostima e migliora il tono dell'umore
📌migliora l'immagine corporea
📌favorisce sensazione di benessere e migliora lo stato di salute

28/07/2018

💥Lo stile di vita di ognuno di noi è IMPORTANTISSIMO per creare il proprio benessere psicofisico💥
✔ Scegli di vivere in modo sano
✔Alimentati in modo corretto
✔Svolgi una regolare attività fisica

✅ Io posso aiutarti😉 Da settembre prenota un'ora di allenamento personalizzato ✅

Per info: 333/8394986

Vuoi che la tua azienda sia il Palestra più quotato a Turin?

Clicca qui per richiedere la tua inserzione sponsorizzata.

Ubicazione

Digitare

Sito Web

Indirizzo


Turin

Altro Allenatore Turin (vedi tutte)
Dott. e coach Vincenzo Armenise Dott. e coach Vincenzo Armenise
Turin

Preparatore atletico-Chinesiologo (rieducazione e riatletizzazione motoria)-Atleta bodybuilding

Cornelius Close Combat Cornelius Close Combat
Via Michele Antonio Vibò, 25
Turin, 10147

La CORNELIUS CLOSE COMBAT è una disciplina di difesa personale per uomo e donna che può essere applicata in ambito civile,militare e police.

lovely_osarobo lovely_osarobo
Via Adamello, 95a
Turin, 10142

Palestra CrossFit

Asd Gymplanet Torino Asd Gymplanet Torino
Turin

Ginnastica Artistica

ICS Basketball School ICS Basketball School
Turin

Scuola per allenamenti estivi di pallacanestro. Tutte le informszioni su icsbasketballschool.it

Great Floating Tribe Great Floating Tribe
Strada Guido Volante 132
Turin, 10133

Je t'accompagne dans ta carrière, en expatriation et au retour

Marco Zambelli preparatore portieri FIGC Marco Zambelli preparatore portieri FIGC
Turin

Preparatore portieri abilitato FIGC

Gens Poster Gens Poster
Turin

Ti rendo un atleta più FORTE, più VELOCE, più POTENTE. Ottieni MIGLIORAMENTI PIÙ RAPIDI!

antonio konte antonio konte
Torino
Turin

he is a winner

Luigi Racioppi Trainer Luigi Racioppi Trainer
Via Varese 15
Turin, 10152

Hockey COACH SWITO Hockey COACH SWITO
PALATAZZOLI, Via San Remo
Turin, 10100

Hockey Coach 1 Level #FISG 47126 Goalies Coach 1 Level #FISG 47126

Andriani Massimo Personal Trainer Andriani Massimo Personal Trainer
Turin

Official Page Massimo Andriani:personal trainer,istruttore fitness musicale,attività posturali/funzionali,fitness trainer,coreografo. [email protected]